Ma come mi vesto?

21 Settembre Set 2017 1421 21 settembre 2017

Milano Fashion Week: gli outfit low cost per essere alla moda

Vestiti e accessori a basso costo: per il look giusto nella settimana più importante, non serve spendere molto. L'ispirazione viene dalle influencer più seguite, i suggerimenti sono invece della nostra fashion blogger. 

  • ...
INFLUENCER3

Milano, si sa, è un evento continuo. Ma c'è una cosa che, più di tutte le altre, si fa sentire in ogni angolo della città. È una sensazione che si vive ogni giorno sulla propria pelle, un modo di vivere che si percepisce lungo l'acqua dei Navigli o sotto gli alberi di Parco Sempione. È la moda, e qui a Milano si riesce quasi a respirare.
Settembre è così. Sarà l'aria pungente portata dai primi venti freddi o la frenesia da Fashion Week che ci fa guardare intensamente ogni mattina e ci fa domandare: «ma cosa mi metto?». Non mi soffermerei troppo sull'innumerevole quantità di soggetti che si buttano addosso qualsiasi cosa compaia tra le ultime tendenze del mese, senza minimamente preoccuparsi di dare uno sguardo allo specchio quel tantino prima di uscire di casa per rendersi conto che proprio non era il caso di conciarsi così. No, questo non è un buon esempio da seguire. Ad un sempre maggior numero di blogger, It girl, influencer o come dir si voglia, tocca invece l'ingrato compito di schizzare da una passerella all'altra a bordo di taxi o simili, dovendo addirittura affrontare, udite udite, il temutissimo cambio look in auto.

Una cosa davvero, davvero inconcepibile. Ma a noi, umili ragazze che «Oh quanto vorrei andare da Gucci, ma non ho abbastanza followers su Instagram», a noi che le sfilate le vediamo soltanto attraverso lo schermo del pc o sulle pagine delle nostre riviste preferite, a noi, di questa Fashion Week che cosa resta? Bè, se siete così fortunate da conoscere qualcuno di pseudo famoso che possa imbucarvi, siete già a cavallo. In alternativa potete sperare di ricevere qualche invito per eventi secondari, ma pur sempre molto piacevoli, in cui non mancherà certamente occasione di alzare il gomito al free bar o di degustare qualche prelibato, ma del tutto inconsistente, finger food.

E il dilemma nasce proprio qui. Come mi vesto in queste occasioni? Tranquille, non esiste un vero e proprio dress code in questi casi, dipende un po' dal genere di evento, dall'orario e dalla location. Certamente non possiamo sperare di replicare i favolosi, griffatissimi, e costosissimi look delle nostre amate fashion blogger. Possiamo, però, pur sempre trovare delle soluzioni simili e più abbordabili, senza dare fondo ai nostri risparmi e ricordarci che la vita continua, anche dopo la settimana della moda. Ci siamo dunque ispirate alle blogger più in voga del fashion system e abbiamo selezionato alcuni look per affrontare svariate occasioni, alcuni più daily ed altri adatti per una scatenata night life all'insegna di luci soffuse, fiumi di prosecco e musica a palla. Noi li abbiamo reinterpretati per voi.

ELEONORA CARISI

Eleonora Carisi, con più di 600K followers su Instagram, è uno dei cavalli migliori nella scuderia delle fashion influencer italiane. È stata la vincitrice del Glamour Awards nel 2015 come donna più cool dell'anno e protagonista, insieme a Candela Pelizza e Paolo Stella, del programma tivù di Real Time The Influencer.
In questo look dai toni pink molto soft che vi suggeriamo, Eleonora ci propone un pantalone palazzo a vita alta con un pull rosa antico e, ciliegina sulla torta, una pochette in fur bianco firmata Maison Valentino. Abbinato ad una decoltè con tacco largo color avorio, diventa l'outfit perfetto per una presentazione in boutique chic ed elegante.

VERONICA FERRARO

Veronica Ferraro ha fatto passi da gigante nella scena del blogging, non solo italiano ma anche internazionale. Vanta circa 510K followers e, grazie alla sua storia d'amore con il fidanzato più palestrato d'Italia, nonchè suo personal trainer, Giorgio Merlino, è diventata dispensatrice di consigli alimentari e sportivi per centinaia di ragazze determinate ad avere un 'lato b' come il suo. Per voi abbiamo scelto il suo total black semplice ma molto intrigante. Un pantalone a vita alta con zampa molto ampia, perfetto per slanciare la silhouette, enfatizzata dalla cintura in vita, una maglia peekabook aderente ed un cappello alla marinaretta, super in voga fra i trend di stagione. Con questa mise potrete affrontare un cocktail party in prima serata e continuare anche nel dopo cena a scatenarvi in pista all night long.

PATRICIA MANFIELD

La giovanissima Patricia Manfield, nata in Russia ma cresciuta in Italia, grazie al suo gusto urban con influenze internazionali non manca mai di regalarci una gallery di street style. È seguita, solo su Instagram, da più di 300K persone e insieme a Giotto Calendoli, con cui ha fondato il suo blog The Atelier, è una delle coppie di trendsetter da sempre più fotografate. Lo stile di Patricia é forte e deciso, non ha paura di osare e di proporre abbinamenti stravaganti che, in fin dei conti, la rendono sempre super giusta. L'outfit che abbiamo scelto è semplice, pulito ma iperfemminile: denim mom che lascia intravedere l'ombelico, un crop pull blu notte e un sexy sandalo con tacco in velluto. Avete mai pensato di calcare una passerella urbana e improvvisarvi star dello street style? Beh, non resta che provare.

LIDA TOL

Lida Tol è nata e cresciuta ad Amsterdam ma si è fatta da sempre notare sulla scena delle influencer per il suo stile androgino ma pur sempre femminile, con occhio attento ai dettagli. Modella e volto digital per moltissimi brand italiani e internazionali, ama raccontare ai suoi 350K followers quel gusto un po' da maschiaccio attraverso accostamenti originali e glamour. L'outfit che abbiamo selezionato per voi la rispecchia in pieno: risulta infatti semplice e super comfy, grazie alla scelta di un denim basic bianco e di una felpa maschile nera, senza mancare di stile ed eleganza con l'accostamento della giacca in tartan grigio. Questo genere di look è un passepartout, può diventare più raffinato con una decolletè dal tacco vertiginoso oppure ancor più male con l'abbinamento di una sneaker.

VERONICA GIOMINI

Veronica Giomini è forse la blogger meno nota fra quelle che abbiamo scelto, ma il suo stile sofisticato ci attira davvero molto. Nulla ha da invidiare alle altre concorrenti di settore: a soli 22 anni conta circa 250K seguaci su Instagram e sono sempre di più i progetti digital che la vedono come protagonista. Sin dall'inizio ha cercato di dare un'impronta forte e personale al suo stile e alle foto che propone sui social e sul blog The Rouge Miss Cake. I suoi post hanno uno stampo redazionale che la rende molto credibile e di grande impatto. Riesce così a differenziarsi con accostamenti eleganti e ricercati, ma sempre tenendo conto della massima comodità e semplicità di tutti i giorni.
Qui vogliamo proporvela in una veste più aggressive, accentuata dal pantalone skinny nero in vinile ma non estremizzata, grazie all'abbinamento di una t-shirt nera senza pretese e uno stivale dal tacco largo. Con l'aggiunta di qualche accessorio dorato o sbarluccicoso, magari un mono orecchino ad effetto lampadario, sarete pronte per affrontare una lunga notte di delirio in uno dei tanti after-party che la moda milanese propone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso