10 Febbraio Feb 2017 1653 10 febbraio 2017

Femminilità al maschile

Paola Turci sul palco dell'Ariston dice no al long dress. Scegliendo smoking sensuali e decisi. Classico, rivisitato o minimal? I nostri suggerimenti per indossare al meglio un tailleur pantalone.

  • ...
deb766d6-58d1-43c6-95e4-a34f59c70f63

Dimenticatevi gli abiti lunghi e gli strascichi, che quest'anno al Festival di Sanremo si sono visti davvero poco:  forse sono passati i tempi del vero glamour, a causa anche dell'assenza delle vallette, diventate un simbolo nelle kermesse targate Pippo Baudo. Se Maria De Filippi fa quel che può con i suoi outfit firmati Givenchy by Riccardo Tisci, ad alzare il livello dello stile ha provevduto Paola Turci, che ha colpito con i suoi tailleur maschili, indossati con dei semplici reggiseni effetto vedo-non vedo e un collarino di brillanti come unico gioiello.

FEMMINILITÀ IN PANTALONI
La Turci, in gara con il brano Fatti bella per te, racchiude nel look l'essenza della sua canzone, un inno alla femminilità che porta con fierezza nei completi firmati Boglioli e Stella McCartney:una grande lezione a tutti e non solo sul piano del glamour. Certo, saper portare quelle giacche da cui si intravede il décolleté non è da tutti, ma ciò che colpisce è la disinvoltura con cui ha ribadito ancora una volta la sua bellezza, nonostante le cicatrici sul volto dovute al brutto incidente stradale del 1993. Un messaggio importante, dunque, che lancia sia con il testo che canta che con gli abiti che indossa.

I PRECEDENTI
Lo smoking, però, è un habitué dell’Ariston e la Turci non è certo la prima donna a indossarlo su quel palco, a partire da Anna Oxa nel lontano 1978. Anche Fiorella Mannoia l’ha scelto per la sua prima esibizione di questo Festival, in velluto con i risvolti in tessuto, ma prima di loro altre cantanti e conduttrici l’hanno personalizzato. Anna Tatangelo si è presentata in gara con un look alla garçonne, con tanto di camicia bianca e taglio maschile, mentre Emma Marrone ha scelto lo stile torero con giacchina corta e camicetta ricca di ruches. La più sensuale è stata però Belen Rodriguez, che nel Sanremo 2011 targato Gianni Morandi, ha accompagnato la collega Elisabetta Canalis in giacca e pantaloni neri, con sotto un top di cristalli appena accennato. Un trionfo estetico che ha superato qualsiasi long dress.

COME COMPIARLA
Se siete ispirate dallo stile di Paola Turci e di chi l’ha preceduta, concedetevi anche voi uno smoking nero per le occasioni speciali, oppure semplicemente un tailleur pantalone per l’ufficio o per una cena particolarmente elegante. Da Zara il modello classico prevede il blazer a un bottone con revers in raso e il pantalone morbido. Volendo poi c’è un top minimal, davvero simile a quello scelto dalla Turci. Da Topshop, invece la giacca è a doppio petto, con tasconi e dettagli lucidi, mentre Mauro Grifoni propone uno stile classico, da abbinare magari con una maglietta o una camicia in contrasto, meglio se bianca. È più ricercata invece la proposta di Versace Jeans Couture, con giacca corta in velluto dallo scollo ampio. Attenzione poi alle scarpe che abbinate, perché il tacco è naturalmente d’obbligo e se volete rompere la monotonia cromatica, puntate sui colori metallici come l’argento o il bronzo che regalano un tocco ancora più chic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso