18 Novembre Nov 2015 1213 18 novembre 2015

Le ladre portano i tacchi a spillo

Due donne distinte sono entrate nel negozio Chance di Treviso e hanno rubato una borsa Louis Vuitton dal valore di circa 850 euro. Riprese dalle telecamere di sicurezza, sono state immediatamente denunciate.

  • ...
Fashion leggy girl in a beautiful high-heeled shoes in short denim dress summer posing near the dark wall. Close-up. Warm color

È successo sabato 14 novembre, a Treviso. Due donne, insospettabili nella loro eleganza, sono entrate nel negozio Chance e, approfittando di un momento di distrazione della proprietaria Nadia Sperti, hanno portato via una borsa. Una borsa che portava la firma di Louis Vuitton, dal valore di circa 850 euro. Le ladre raffinate, dopo essersi mimetizzate tra le altre clienti della boutique, si sono appartate in un angolo per nascondere il maltolto sotto la giacca di una delle due. Quindi, senza destare sospetti, sono uscite dal negozio. Quando la proprietaria si è accorta del furto era già troppo tardi, le due donne si erano dileguate.

LA RABBIA DELLA PROPRIETARIA SU FACEBOOK
La proprietaria del negozio, fortemente scossa dall'accaduto, ha sfogato in un post su Facebook la sua rabbia, minacciando la denuncia e invitando le ladre a pentirsi.


L'annuncio non ha avuto però i risultati sperati. Immediata quindi la denuncia, supportata dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza che potranno aiutare gli investigatori a rintracciare le donne, pienamente riconoscibili nelle riprese interne al negozio, e che potrebbero non essere al loro primo furto. «Se le rivedessi saprei riconoscerle. È da due anni che ho aperto il negozio ed è già la seconda volta che accadono episodi del genere: anche l'ultima volta i ladri erano stati ripresi ma non si è riusciti a identificarli», ha affermato la proprietaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso