5 Ottobre Ott 2015 1155 05 ottobre 2015

L'addio di Alexander Wang a Balenciaga

Lo stilista di origini taiwanesi ha lasciato la maison parigina per dedicarsi alla sua linea personale. Per il gran finale ha portato in passerella una collezione eterea e angelica in total white. Tra sottovesti di raso e corpetti ricamati.

  • ...
FASHION-FRANCE-BALENCIAGA

Alexander Wang ha detto addio alla maison francese Balenciaga. Presentando a Parigi una collezione fresca, eterea e total white. Sottovesti di raso, corpetti delineati da ricami, pantaloni larghi e sinuosi, canottiere di raso decorate di pizzo: con una gamma di bianco, avorio e crema, Wang ha puntato a una donna eterea e angelica.

Un contrasto con il total black indossato dallo stilista di origini taiwanesi che è uscito in passerella per il saluto finale al pubblico e alla maison.
Wang ha iniziato a lavorare per Balenciaga nel dicembre 2012, sostituendo un'altra icona di Balenciaga: Nicolas Ghesquière, passato sempre nel 2012 a Louis Vuitton. La collaborazione tra lo stilista taiwanese e la casa parigina è stata interrotta a luglio 2015 con un comunicato congiunto dello stilista, di Balenciaga e del gruppo Kering, a cui fa capo il brand. Wang si concentrerà esclusivamente sulla propria linea personale.
https://youtu.be/c_xU21CnBbk

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso