2 Ottobre Ott 2015 1705 02 ottobre 2015

L'essenziale di Paco Rabanne

Alla Parigi Fashion Week il direttore creativo Julien Dossena ha presentato una collezione minimalista, sportiva e high-tech. Il tocco di stile? Il ritorno delle scarpe a punta.

  • ...
FASHION-FRANCE-PACO-RABANNE

Bentornate scarpe basse a punta. La nuova collezione Paco Rabanne presentata alla Parigi Fashion Week ha visto il ritorno delle calzature non arrotondate. Bianche o nere, rigorosamente indossate con i calzini corti, si dividono il palcoscenico della passerella con mini abiti bustier dagli orli sfrangiati con paillettes, con gonne e giacche argentate asimmetriche e con maglie che paiono rubate dal mondo della scherma.

SPORTY E SENSUALE
La collezione primavera estate 2016 di Paco Rabanne è ispirata alla lingerie e ai costumi da bagno Anni '50 ed è una celebrazione della sensualità delle donne. Julien Dossena, direttore creativo della casa di moda, ha attinto dagli archivi della maison, reinterpretando lo stile con una vena sporty che guarda al futuro. Da quando lo stilista francese è arrivato al vertice di Paco Rabanne, il marchio ha cambiato forma e immagine diventando più high-tech, più atletico nel mood e più futuristico nelle proposte. La lunga esperienza in Balenciaga ha fatto di Julien Dossena un designer minimalista, profondamente innamorato dello spazio e delle cose che si integrano bene tra loro. Per questo la sfilata alla Parigi Fashion Week è un trionfo dell'essenza, della donna che si veste (bene) di poco e che nella sua personalità trova il suo marchio di stile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso