28 Settembre Set 2015 1741 28 settembre 2015

La Parigi Fashion Week dalla A alla Z

Dopo New York, Londra e Milano è il turno della capitale francese. Tra addii annunciati e grandi attese, ecco tutto quello che c'è da sapere sulla settimana della moda d'Oltralpe.

  • ...
Elie Saab : Runway - Paris Fashion Week - Haute Couture Fall/Winter 2015/2016

Sta per concludersi la Milano Fashion Week, ma gli amanti del glamour sono già pronti a volare a Parigi. Perché dopo New York, Londra e Milano la settimana della moda cambia Stato e atterra agli Champs Elysee. Dal 29 settembre al 7 ottobre la capitale francese ospita griffe del calibro di Christian Dior, Balenciaga, John Galliano, Chanel, Valentino, Louis Vuitton e Miu Miu.

ADDIO AD ALEXANDER WANG
Come per le altre città che hanno ospitato la settimana della moda, anche per Parigi i creativi di Stylight hanno ideato un'infografica con tutto quello che c'è da sapere sulla fashion week francese. Dalla A alla Z ecco il modo perfetto per concludere il mese del glamour tra vecchio e nuovo continente. Lettere più interessanti? La B di Bye Bye Givenchy che dopo anni di sfilate parigine ha abbandonato la casa natia per debuttare a New York, la E di Elie Saab che dopo lo show estivo ha preannunciato un catwalk imperdibile e la X di Ex Mister Balenciaga, perché dopo questa sfilata il direttore creativo della maison spagnola non sarà più  Alexander Wang. Per gli amanti della cucina francese le lettere migliori sono la C di Croissant e la L di Ladureé, mentre la K è il trionfo del re del fashion made in France: Karl Lagerfeld. Curiosità finale: per tutte le città la U sta per Uber, eccetto Milano. In Italia la U significa Urban Chic. Come a dire che il vero stile è solo quello del Belpaese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso