Gusti 2 Marzo Mar 2015 1036 02 marzo 2015

Questione di colore

Jil Sander e Versace. Opposti da passerella. Minimalismo total black contro eccessi multicolor.

  • ...
Colori

Da sinistra: Jil Sander e Versace collezioni autunno/inverno 2015-16.

Il glamour non si ferma. Nemmeno durante il weekend. Così sulle passerelle di Milano Moda Donna hanno sfilato alcuni tra gli stilisti più importanti. Con i loro must e i loro eccessi. Insomma ce n'è per tutti i gusti. Per esempio chi ama il minimalismo ha trovato pane per i suoi denti sulla passerella di Jil Sander . Che ha fatto da contraltare agli eccessi di Versace. Una sfida sia sul piano cromatico che sulle linee. Da Jil Sander, infatti, prevale la morbidezza, di cui l'abito-tuta total black della foto è l'esempio più calzante. Il direttore creativo Rodolfo Paglialungache punta davvero all’essenziale senza alcun virtuosismo di stile e sembra invitare la donna del prossimo inverno alla sobrietà. Donatella Versace dal canto suo sfodera le tradizionali armi del chi più ne ha più ne metta con outfit fatti di pantaloni skinny e camicie in seta, dove le stampe si richiamano a vicenda e ripropongono tutti gli stilemi della maison, dalle greche alla medusa, che per l’occasione si trasforma in un emoticon. I colori naturalmente sono il ross, il giallo, il bianco, il verde e il nero, a rifinire ogni dettaglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso