Emergenti 10 Dicembre Dic 2014 1053 10 dicembre 2014

Bond girl Lea

Lo stile Seydoux ha conquistato 007. Tutti i suoi look da copiare.

  • ...
SGP Reference: ShootID=2978040 EventID=94708 Date=04/12/14

Lea Seydoux alla presentazione del nuovo film di James Bond in mezzo a Monica Bellucci e Naomie Harris.

Goff Photos/SGP - Copyright Goff Photos/SGP 2014

Lea Seydoux è una delle nuove Bond Girl. L’attrice francese, infatti, assieme a Monica Bellucci sarà la protagonista di Spectre, il ventiquattresimo film dedicato a James Bond, da quattro anni interpretato da Daniel Craig, e diretto questa volta dal regista Sam Mendes. Sono anni d’oro questi per la giovane attrice, che alla soglia dei trent’anni ha già collezionato traguardi importanti, tra i quali una Palma d’Oro. Oltre che per le sue indiscutibili doti d’attrice, la Seydoux si distingue anche per uno stile sempre particolare, dove oltre agli abiti, capelli e make up riescono sempre a valorizzare la sua bellezza ricercata e a tratti imperfetta.

FIGLIA D’ARTE
Il cinema ce l’ha un po’ nel sangue. Tra la madre attrice Valérie Schlumberger e il nonno produttore, Lea è cresciuta  a pane e pellicola, anche se le ossa se l’è fatte tra corsi di teatro subito dopo la maturità e l’esperienza al celebre Actor Studio di New York. Debutta nel videoclip di Raphaël nel 2005 e dopo ruoli in film per teenager, si fa riconoscere nel film La Belle Personne di Christophe Honoré. Da lì la carriera d’attrice spicca decisamente il volo e tra un ruolo in Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino e Midnight in Paris di Woody Allen, riesce a farsi largo anche tra i grandi nomi del cinema americano. È però con il francese La vita di Adele, che riesce a conquistarsi l’ambita Palma d’Oro come miglior attrice proprio al Festival di Cannes, dove qualche anno prima ha fatto parte della selezione dei nuovi talenti.

HABITUÉ DEI RED CARPET
Ai tappeti rossi Lea Seydoux c’è del resto abituata e riesce sempre a conquistare tutti i flash con il suo portamento e i suoi look raffinati. Affiancata dalla sorella Camille, che lavora come sua stylist personale, Lea non ne sbaglia una, riuscendo a interpretare al meglio i mood di stagione, non solo in fatto di abiti ma anche di accessori, trucco e acconciature. Un giorno rossa, una volta bionda, con i capelli sciolti o raccolti in morbidi chignon, è un vero e proprio camaleonte dello stile e riesce a essere appropriata a ogni occasione. Va volentieri in lungo ai festival a cui è invitata, ma non rinuncia a tailleur pantalone o tubini colorati per gli eventi mondani o in occasione delle sfilate, alle quali è sempre in prima fila.

VOLTO DI PRADA
La Seydoux, infatti, è così amata dagli stilisti da essere stata scelta più volte come musa o testimonial. Prada, ad esempio l’ha voluta per lo spot del profumo Prada Candy, diretta magistralmente da Wes Anderson e Roman Coppola, diventando presto un’icona di stile. Nell’ultimo anno poi ha prestato il volto alla campagna pubblicitaria di Miu Miu. In attesa dunque di vederla nei panni di Bond Girl ci accontentiamo di ammirarla sulle riviste patinate e di immaginare i suoi look al cospetto di 007.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso