Accessori 29 Gennaio Gen 2014 1242 29 gennaio 2014

Borse, rigorosamente a mano

Le star le adorano, gli stilisti le disegnano in ogni foggia e materiale. Per rendere unico anche un outfit casual.

  • ...
SGP Reference: ShootID=2594634 EventID=87903 Date=26/01/14

Salvatore Ferragamo. Collezione autunno/inverno 2013-14.

Le star le adorano, gli stilisti le disegnano in ogni foggia e le pensano di ogni materiale, sono le borse a mano, quelle con i manici stretti, perfette da portare sulla piegatura del gomito. Da Jessica Alba a Diane Kruger le celeb ne vanno pazze e le sfoggiano, rigorosamente griffate, con ogni look. Una borsa si sa può fare la differenza, e che sia mini o maxi,  può rendere unico anche un outfit casual.
TOTAL BLACK
Il nero è come sempre un classico e piace perché è facilmente abbinabile. Sulle passerelle lo sceglie Giorgio Armani, per borse dalle linee semplici, impreziosite giusto da qualche piccola borchia. Lo stesso stile lo si può trovare però anche a prezzi accessibili, come quelli del bauletto liscio proposto da Mango o della borsa squadrata con pelle martellata del brand svedese &OtherStories. A rendere glamour il nero ci ha pensato, poi, Salvatore Ferragamo creando delle maxi bag in coccodrillo verniciato, ma anche Givenchy, con una borsa sagomata con giochi di vernice in contrasto e manici corti.
TRAME E COLORI
Non manca però il colore e a portare un po’ di vivacità i questo freddo inverno ci ha pensato Fendi, con borse iper colorate dal mood etnico, fatte di stampe animalier e colori caldi. Cenni maculati anche per Jérôme Dreyfuss che mescola il giallo al blu Cina, mentre Saint Laurent propone il classico modello a manici corti in tinte forti, come il vivace rosa shocking. Per chi ama i colori neutri, invece, la classica matelassé di Miu Miu è irrinunciabile, oppure per essere al passo con le tendenze, Tory Burch propone una mini bag con tracolla in texture pitonate in beige e champagne. Dunque a ognuna la sua, purchè la si porti con disinvoltura e rigorosamente a mano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso