milano p/e 2014 21 Ottobre Ott 2013 1728 21 ottobre 2013

Le sperimentazioni di Gabriele Colangelo

  • ...
Colangelo-RS14-1727_main_image_defile

Gabriele Colangelo, collezione primavera/estate 2014.

La moda di Gabriele Colangelo è sempre ricca di sperimentazioni e contaminazioni, soprattutto nelle texture e nei materiali. La collezione primavera/estate 2014 è fatta di tessuti vividi che formano abiti strutturati. Le casacche e i lunghi tubini hanno le maniche a uovo, corte e pensate per non staccarsi dal corpo, per una conformità nuova. I pantaloni sono morbidi e portati con giacche-kimono chiuse in vita da cinture in tessuto. Gli abiti lunghi, poi, hanno il collo rimborsato e sono fatti di tessuti che sfumano uno dentro l’altro, con trame che passano dal tortora al blu, per effetti marmorizzati. La collezione si distingue poi per i lunghi gilet di pelliccia color cammello, che si trasformano da soprabiti a vestiti, con gonne in moiré bianco latte. Dal beige al burro, le nuance sono naturali e tendenzialmente fredde. Tra gli accessori le scarpe sono sandaletti bassi ricchi di applicazioni materiche abbinate all’outfit.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso