STARE BENE 26 Luglio Lug 2013 0949 26 luglio 2013

Perdi peso con il sorriso

Mangiare poco e spesso aiuta a mantenere attivo il metabolismo. E alto l'umore. Lo dice Samantha Biale, nutrizionista.

  • ...
Perdere peso.

Perdere peso. In una dieta alimentare per raggiungere i risultati sperati è importante mantenere alto anche l'umore. (Thinkstock)

Getty Images/iStockphoto

Tutto ciò che mangiamo è importante per la cura del nostro corpo, ma anche per il nostro (buon)umore.  Lo afferma Samantha Biale, nutrizionista, diet coach e autrice del libro La dieta B Factor. Il metodo alimentare pensato dall'esperta è costruito proprio sulle esigenze femminili e sulle difficoltà che ogni donna affronta nel dover spesso rinunciare ai piaceri della tavola per ritrovare il peso forma, con sacrifici e privazioni.
COLAZIONE ABBONDANTE
Nel suo libro, la nutrizionista consiglia innanzitutto di iniziare la giornata con il giusto apporto di energia: mai  rinunciare a una prima colazione gustosa e soddisfacente di circa 200-230 calorie. Successivamente, per due settimane, l'esperta consiglia due spuntini da 120-150 calorie e una cena di circa 600-650 calorie. Poi, una volta terminata la fase d'urto, è bene passare al secondo step che prevede una serie di regole da seguire per continuare a dimagrire o mantenere il peso raggiunto.
FARE PASTI FREQUENTI
La nutrizionista, in particolare, consiglia di mangiare spesso e poco: per saziare l'appettito e lo spirito è bene fare pasti frequenti, ogni 3 ore circa. «Mangiando spesso si mantiene costante nel sangue il livello di zuccheri che, all'occorrenza, verranno bruciati per produrre energia», spiega l'autrice. Inoltre, secondo i ricercatori inglesi dell'Imperial College di Londra, mangiare poco e spesso mantiene il metabolismo attivo per un periodo di tempo più lungo.
LIMITA IL SALE
La specialista consiglia poi di limitare fortemente il sale sulla propria tavola: se proprio non riusciamo a rinunciarvi, meglio usare quello iodato. Al posto del sale, infatti, si possono utilizzare condimenti alternativi e salutari, quali basilico, timo, maggiorana, prezzemolo, pepe, zafferano, rosmarino, origano, cannella e noce moscata, oltre ad aceto balsamico e limone. Molti di questi aromi hanno anche un'azione diuretica e digestiva.
OCCHIO AL CARRELLO
Infine Samantha Biale consiglia di fare sempre attenzione al carrello della spesa: è meglio scegliere con cura gli alimenti che acquistiamo e leggere sempre le etichette per fare delle scelte consapevoli. Bisogna verificare anche le calorie degli alimenti e confrontarli con altri prodotti, così da fare sempre il calcolo del fabbisogno calorico giornaliero per alimentarsi col sorriso. Senza prendere peso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso