Milano A/I 2013-14 4 Marzo Mar 2013 1359 04 marzo 2013

Giochi di tagli e linee per Genny

Completi con giacche asimmetriche e forme che ridisegnano la femminilità.

  • ...
00010h

La sfilata di Genny autunno/inverno 2013-14.

Milano, 24 febbraio. Da Genny le linee sono trasversali. Sia quelle dei tagli di giacche e cappotti, sia quelle stampate in bianco e nero su gonne e vestiti. I giacchini sagomati hanno la schiena foderata di pelliccia e il davanti asimmetrico, mentre i revers scivolano uno dentro l’altro.
I tubini invece sono morbidi, abbottonati come delle giacche, e resi sontuosi da colli di morbida pelliccia, dove il bianco si sporca di grigio.
I tessuti sono quasi tutti rasi corposi, che diventano traslucidi nei completi color piombo, con pantaloni a palazzo o nei vestiti, moderni pepli beige.
La pelle nera è utilizzata per le gonne, che davanti sono corte, ma che si allungano sul retro con tagli a coda di rondine. Vengono dunque ripensate le forme e la femminilità è resa attraverso scolli importanti e forme che celano le curve, ma che donano un nuovo equilibrio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso