GIOVANI STAR 17 Dicembre Dic 2012 1613 17 dicembre 2012

Dakota Fanning street style

Ormai maggiorenne, l'attrice è in cerca di un nuovo look.

  • ...
SGP Reference: ShootID=2137975 EventID=75280 Date=15/12/12

La giovane Dakota Fanning fotografata all'aeroporto di Los Angeles.

No Credits/SGP - Copyright No Credits/SGP 2012

Breaking Dawn Part 2, ovvero l'ultimo film della saga Twilight, pare sia anche l'ultimo teen movie in cui vedremo Dakota Fanning. Da quando ha compiuto 18 anni, a febbraio scorso, la bionda "lolita" di Hollywood ha deciso di salutare la sua precedente vita, e di vestire i panni dell'adulta. Sia sul set che per strada, sia inteso. «Sono stata così felice di diventare maggiorenne - ha detto - Ora ci sono tante cose nuove che mi aspettano». A cominciare da un nuovo look, si spera.
PICCOLE DONNE CRESCONO
L'ex bambina prodigio è la perfetta candidata a diventare icona di stile delle prossime generazioni: charme, amore per la moda, citazioni modaiole appropriate, fanno di lei un personaggio da tenere d'occhio. Eppure, il rischio scivolone di stile è sempre in agguato. Prendiamo ad esempio il look super casual che si è concessa all'aeroporto di Los Angeles. Promosso il montone oversize bicolore con scamosciato marrone e pellicciotto color fango, perfetto come must-have di stagione. Promosso anche l'abbinamento della borsa in pelle color block bianca, rossa e marrone come la giacca. Non male neppure gli occhiali da sole a goccia con lente ambrata, che fanno molto vintage e molto star. Assolutamente da bocciare però  l'abitino bianco che si intraved eappena, portato con calze velate nere. Paletta rossa anche per lo stivale da mercatino delle pulci alto fino al ginocchio e in pelle nera: si può certamente fare di meglio, soprattutto se si è una bionda che ha aperto il suo primo conto in banca a 7 anni. Va riconosciuto che la sorellina minore di Dakota,  Elle, sta vestendo meglio, a cominciare dalle scarpe che indossa sui red carpet. Si prevedono baruffe in famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso