RIVELAZIONI & ESIBIZIONI 29 Ottobre Ott 2012 1409 29 ottobre 2012

La verità di Kate Moss, donna in pelliccia

Quando passeggia per Londra con la figlioletta Lila sembra una bellissima mamma qualunque.

  • ...
kate e figlia

Che prova a proteggersi dal gelo londinese. Anche se, forse, esagera un po' con il pelo. La piccola Lila, in total look nero, indossa degli Ugg di montone, abbinati a guanti e cappelli sempre di pelliccia. Kate, invece, opta per un giaccone mimetico in stile militare all'ultimissima moda, jeans effetto-consumato, stivaletti, anche questi in pelo di montone color cuoio e un maxi sciarpone multicolor. Di pelliccia di coniglio. Insomma, cose da far inorridere gli animalisti.
LA VERITÀ IN UN'AUTOBIOGRAFIA
Ma Kate, si sa, non è una donna qualsiasi. La top model più amata di sempre ha deciso di scucirsi di dosso la definizione che le è stata affibbiata di "heroin chic". Fotografata in situazioni ambigue, durante party privati a base di cocaina, la modella 38enne ha sempre negato di aver mai fatto uso di droghe. E di essere mai stata anoressica. E lo rinadisce dal suo libro autobiografico The Kate Moss Book, atteso a novembre anche nelle librerie italiane, pubblicato da Rizzoli. Su di lei è stato già detto e scritto molto. Ma questa volta a parlare sarà lei, aiutata dal direttore artistico Fabien Baron, da Jefferson Hack (l'editor fondatore del magazine Dazed & Confused) e dal casting director Jess Hallett. Nel libro verrà riprcorsa la carriera della supertop anche grazie a più di 400 scatti firmati da Arthur Elgort, Corinne Day, Craig McDean, David Sims, Hedi Slimane, Inez & Vinoodh, Juergen Teller, Mario Sorrenti, Mert & Marcus, Nick Knight, Patrick Demarchelier, Peter Lindbergh, Roxanne Lowit, Steven Klein, Steven Meisel, Terry Richardson e molti altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso