SFILATE MILANO P/E 2013 21 Settembre Set 2012 1823 21 settembre 2012

Vip a porter

Gente di moda. Ovvero quando le sfilate continuano nel parterre.

  • ...
SGP Reference: ShootID=2030148 EventID=71914 Date=19/09/12

Il parterre della sfilata di Gucci p/e 2013.

Bosco Alfredo/SGP - Copyright Bosco Alfredo/SGP 2012

Milano durante la settimana della moda si trasforma. Traffico congestionato, fotografi con attrazzature ingombranti agli angoli delle strade, popolo di addetti ai lavori perennemente in coda per vedere le sfilate. Ma lo spettacolo in questi giorni non è solo quello della passerella. A catturare l’attenzione nei parterre ci pensano i Vip.
GLI OSPITI ILLUSTRI
Veri specialisti della presenza in prima fila, gli ospiti per definizione non mancano un solo evento di questa settimana fitta di appuntamenti. Tanto che c’è chi, come Lory Del Santo nella fretta dei grandi spostamenti, tra una sfilata e l’altra, ci ha piantato il ruzzolone. E forse solo in questo caso il click del fotografo se lo sarebbe volentieri risparmiato.
Sotto i riflettori di queste sfilate p/e 2013 ci sono volti noti del cinema, tv, giornalismo, sport e politica. E siamo solo all’inizio della settimana della moda milanese. Di certo non ha bucato l’ennesima occasione mondana Federica Pellegrini: seduta in prima fila da Giorgio Armani è apparsa abbronzata e fasciata in un abitino smanicato grigio. E il grigio piace molto agli ospiti di Armani : indossato da Bar Refaeli, Giorgia Surina e Ilaria D’Amico è il colore di un parterre di pura eleganza senza stridori, come piace a Re Giorgio. Lo stile grintoso di Roberto Cavalli si è sposato invece alla perfezione con la mise ruggente di Courtney Love, una delle guest star del suo defilé, e la tempra di Roxane Mesquida, la star di Gossip Girl, seduta in prima fila in abito maculato con balze country. Dolce & Gabbana non smentiscono la loro passione per lo stile siciliano e nel loro parterre spiccano le attrici nerovestite: Carolina Crescentini e Cristiana Capotondi.
Sono andate decisamente in bianco invece le ospiti di Alberta Ferretti, dove Alessia Marcuzzi si è presentata in abito fasciante candido, che ha promosso a pieni voti forme e fisico della presentatrice.
IL SALOTTO DI RICHMOND
Abiti a parte, la palma della sfilata con maggior “chiacchericcio” , fino ad ora, è andata a Richmond: fai un salto da John e trovi davvero il mondo. Riflettori puntanti su Stefano De Martino solitario: l’assenza di Belen Rodriguez al suo fianco ha deluso chi pensava di trovarlo in dolce compagnia. La bella argentina, con sorella al seguito, ha animato invece il parterre di Just Cavalli con una mise “ruggente”. Non sono mancati in generale gli ospiti fissi, i soliti noti, ma anche Daniela Santanchè , Alessandro Sallusti e Roberto Formigoni hanno dato il loro contributo d’immagine, o di impegno, alle sfilate.
DAI PARTERRE AI BACKSTAGE
Insomma, la moda sfila a Milano in passerella, ma è nei parterre e nei backstage che si combatte a grandi sorrisi per l’ultimo click. A furor di popolo la più ricercata dai fotografi negli ultimi giorni è stata Kate Moss: divina in nero, ammiratissima e un po’ invidiata testimonal di Liu Jo. La più controversa, la blogger Chiara Ferragni, elegante in abito grigio da Alberta Ferretti. La più discreta nella sua impeccabile bellezza, Charlotte Casiraghi, un angelo azzurro seduto in prima fila da Gucci. Anche se il parterre della maison fiorentina era nutrito di volti noti e prestigiosi è stata lei a spiccare: completo giacca e pantalone e camicia a righe. La classe non è acqua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso