ALI FASHION 23 Luglio Lug 2012 1204 23 luglio 2012

Belén, non ce l'hai solo tu

Tutte pazze per la farfallina. Il mertito non è della showgirl che ha mostrato al mondo la sua o del suo lungimirante ex. L'insettino aveva già spiccato il volo. Grazie agli stilisti.

  • ...
Heidi Klum

La super top Heidi Klum.

OLYCOM

Quella colorata di Belén ha fatto arrossire i perbenisti, gridare allo scandalo i moralisti e, per contro, elettrizzato e sedotto plotoni di uomini.
Per giorni e giorni non si è parlato d'altro se non della sexy e peccaminosa farfallina che la starlette argentina si è tatuata in zona inguinale e, senza pudore alcuno, ha presentato al mondo durante lo scorso Festival di Sanremo.
Ad alimentare il tam tam mediatico ci ha pensato poi il suo ex, Fabrizio Corona: il re Mida del Terzo Millennio ha dato il nome del tenero lepidottero a una linea di borse.
BUTTERFLY MANIA

Madonna.

Apparentemente sembra dunque che la rivincita dell'insettino volante sia merito (o demertio) della coppia recentemente scoppiata.
In realtà, senza sortire lo stesso clamore, ci avevano già pensato gli stilisti con le loro collezioni primavera - estate 2012.
Quindi, se durante le passeggiate sul lungomare, vi capiterà di imbattervi in qualche signorina farfallina munita, sappiate che dietro non c'è necessariamente la longa manus del più becero gossip, bensì una vera e propria tendenza dettata da chi la moda la fa davvero.
ALTRO CHE BELÉN

Lady Gaga.

Basta dare un'occhiata alle vetrine per rendersene conto. O alle paparazzate di alcune star hollywoodiane che non hanno certo bisogno di lasciarsi ispirare, con tutto il rispetto parlando, da Belén Rodríguez, o peggio, da Fabrizio Corona.
L'ereditera Paris Hilton, per esempio, la farfalla se la mette in testa, l'ex angelo di Victoria's Secret, la modella Heidi Klum, alle orecchie.
Lady Gaga, che smesso la mode le anticipa, su foulard, guanti e cappello a falda larga. Madonna ne vuole tante, rosse, su un abito bianco con strascico.
In realtà non importa dove sia poggiata, ciò che conta davvero è che la farfalla sia ben visibile, anche in bella mostra sul quadrante di un orologio, a mo' di fibbia su una cintura, stampata in tutte le sue declinazioni su un tacco vertiginoso. E perché no, perfino sulle collant, come la stilista Anna Sui insegna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso