DIVE IN ASCESA 12 Luglio Lug 2012 0919 12 luglio 2012

Kristen, la più «Bella» del reame

Iper glamour sui red carpet, in jeans tutti i giorni. L'attrice vive il suo momento d'oro.

  • ...
SGP Reference: ShootID=1924788 EventID=68181 Date=23/05/12

Manca davvero poco. Il prossimo 11 luglio Kristen Stewart sarà protagonista anche sugli schermi italiani nel ruolo della «più bella del reame», Biancaneve, nella pellicola di Rupert Sanders, Biancaneve e il cacciatore.
Abbandonati i drammi d'amore di Twilight, l'attrice statunitense si è calata alla perfezione nel ruolo della principessa - guerriera in fuga dalla matrigna cattiva (una gelida Charlize Theron).
LetteraDonna.it, a pochi giorni del debutto nostrano, ripercorre la storia, tra pubblico e privato, naturalmente con un occhio fashion, di questa attrice, così giovane (ha soltanto 22 anni) e già tanto amata da Hollywood.
FUORI DAL CORO

Kristen Stewart elegantissima alla prima londinese del film Biancaneve e il cacciatore.

Inf/SGP - Copyright Inf/SGP 2012

Kristen fin dall'inizio della sua carriera dimostra uno stile molto personale, iper glamour sui red carpet, casual sportivo nella vita di tutti i giorni. Adorata da milioni di fan, chiacchierata per la sua storia d'amore con Robert Pattinson, talvolta criticata per il suo comportamento sfuggente e riservato, è senza dubbio una delle attrici più interessanti del panorama cinematografico internazionale.
Anche per via delle sue imprevedibili scelte professionali: dalla rock star Joan Jett di The Runaways (per cui è stata costretta a tagliare i suoi lunghi capelli ramati e tingerli di nero) alla teenager spogliarellista di Welcome to the Rileys, fino all'atteso On The Road in cui è la scandalosa Marylou.
DA MASCHIACCIO A DIVA PLANETARIA
Le sue prime apparizioni risalgono al 2002, quando ancora acerba, recita accanto a Jodie Foster in Panic Room.
Ma è nel 2007 che conquista l'attenzione della critica nel film di Sean Penn, Into the wild, anche grazie a un aspetto più maturo e femminile, evidenziato dai lunghi capelli biondi.
È proprio il suo ruolo nel film di Penn a convincere la regista Catherine Hardwicke a sceglierla per il ruolo di Bella Swan, la protagonista della fortunata saga Twilight. Saga che le regala una fama planetaria e l'amore, (è proprio su questo set che incontra Robert Pattinson).
È il 2008 e a partire da questa data il successo è inarrestabile.
La promozione di Twilight impegna moltissimo Kristen che infatti inizia a girare il mondo. Naturalmente i cambi d'abito  non si contano e le griffe che corteggiano Kristen sono del calibro di Balenciaga (con cui stabilirà un rapporto di stima ed amicizia culminato con il recente ruolo da testimonial per Florobotanica, la nuova fragranza della casa di moda), Rodarte, J. Mendel, Max Azria, Yigal Azrouël, Chanel e Valentino.
LA KRISTEN PRIVATA

Kristen Stewart paparazzata a Los Angeles. Sembra una ragzzina appena uscita da scuola.

No Credits/SGP - Copyright No Credits/SGP 2012

Ma ogni qual volta smette i panno da diva, Kristen si rifugia nelle sue t-shirt, anche oversize, nei suoi skinny jeans, nelle adorate Converse (spesso indossate anche in occasioni ufficiali), nelle giacche sportive. «Mi piace la moda perché fa parte del mio lavoro, quindi mi ci appassiono quando devo, ma quando non sto lavorando indosso jean e t-shirts. Vado sempre nei negozi vintage per trovare magliette particolari», dichiara nel 2010.
In linea con la sua personalità, Kristen non sceglie mai accessori esuberanti: anelli d'argento, semplici fedine, pochi pendenti e tanti braccialetti anche nei materiali più poveri, come plastica o pelle.
Immancabili in ogni occasione, invece, gli occhiali da sole firmati Rayban che la riparano dai flash dei fotografi e dagli sguardi curiosi dei fans.
ACQUA E SAPONE

Kristen Stewart esibisce un make up leggero. L'attrice non ha bisogno di partioclari "ritocchi".

Bestimage/SGP - Copyright Bestimage/SGP 2012

Nessun eccesso nemnmeno nel make up. Del resto valorizzare la bellezza naturale di Kristen Stewart non è un compito difficile per i truccatori. La pelle diafana, praticamente perfetta, richiede solo un velo di fondotinta e un leggero blush rosato. Per concentrare l'attenzione sugli occhi chiari è invece sufficente cancellare le occhiaie, con un correttore o un illuminante, e evidenziarli con l'uso di eyeliner, mascara, matita nera e ombretti dai colori pastello o dalle sfumature metalliche, sfumati alla perfezione per allungare e dare profondità allo sguardo. Le labbra sottili vengono colorate con un leggero gloss, o nelle occasioni più eleganti con un rosso acceso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso