DA 0 A 10 ANNI 4 Luglio Lug 2012 1346 04 luglio 2012

Bambini griffati Dolce&Gabbana

Il duo milanese lancia una nuova linea dedicata ai più piccoli.

  • ...
Dolce-Gabbana1

Gli stilisti Dolce&Gabbana.

Che ci sia in ballo un neo desiderio di paternità? O "solo" una mossa per allargare il mercato? Sta di fatto che il duo milanese Dolce &Gabbana debutta con una collezione dedicata ai più piccoli, mantenendo i tratti caratteristici delle loro collezioni per adulti. La maison, infatti, lancia per l'inverno 2012/2013 una collezione per bimbi fashion dai 3 ai 10anni, completa di intimo e accessori, e una disegnata per i neonati. SI PARTE DAL BATTESIMO SUPERGRIFFATO ALLA SCUOLA
Per il primo evento importante, il battesimo, i corredi e i vestitini si ispirano alla tradizione delle cerimonie più classiche, arricchiti da pizzi incrostati, chiffon, broccati di seta, cachemire e velluto. Si cresce in fretta, e si va tutti a scuola, con le felpe effetto denim e la maglieria con i bottoni in perla per le ladies, e patchwork di tessuti e pantaloni cargo effetto vintage  per i maschietti. Oramai i più piccoli, si sa, sono sempre pieni di impegni dopo la scuola, e allora ecco le tute da jogging in tricot abbinate al cardigan per giocare e fare sport, ma anche i montoni scamosciati o i piumini reversibili per resistere al freddo inverno.
PER LE OCCASIONI SPECIALI
Dolce&Gabbana non segue i bimbi solo nella vita di tutti i giorni, ma anche in tutte quelle occasioni speciali che entrano nell'album dei ricordi, dalla prima comunione, alla cresima passando per le feste di compleanno e i matrimoni degli zii. Pizzo, crochet, tweed, pois e l'inconfondibile stampa animalier, declinata in diversi colori, vestono le femminucce, insieme con alcune varianti dell'immancabile borsa Sicily. Mentre abiti a tre pezzi, papillon, giacche in velluto e sciarpe in seta traducono la tradizione sartoriale Dolce&Gabbana per i piccoli gentlemen. La boutique di corso Venezia a Milano si prepara ad ospitare a un piano dedicato all'intera collezione, che sarà in vendita anche in circa 300 multibrand in tutto il mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso