RIBASSI 15 Giugno Giu 2012 1322 15 giugno 2012

Saldi, non date nulla per scontato

Quattro regole fondamentali per evitare fregature. E inutili sprechi.

  • ...
tommaso de mottoni

Mai farsi abbagliare dai super ribassi.

Il conto alla rovescia è iniziato. Entro la prima settimana di luglio, inizieranno i saldi e la consuete maratone alla ricerca dell'affare.
Ovviamente in tempi come questi dove fare shopping di per sé è un lusso, approfittare di occasioni per spendere in modo consapevole diventa ancora di più un dovere. Quindi, sarebbe corretto imporsi (anche se è difficile non lasciarsi tentare dal super ribasso), di acquistare soltanto quei capi che indicano uno sconto del 40, 50%  al massimo.
Il demone del saldo, fatto di colori fluo e scritte chiassose, ha il potere di impossessarsi di noi e di convincerci che non troveremo mai  più affari simili. Ma sappiamo che non è vero.
Detto questo esiste anche un galateo dei saldi che non è per niente, passatemi il gioco di parole, scontato.
Regola numero 1: non comprare mai capi o accessori che siano stati il must have della stagione: raramente lo saranno anche in quella successiva. Cerchiamo, invece, di scovare degli evergreen o dei pezzi che hanno un futuro. Come si fa? In questa stagione è già possibile buttare un occhio sulle sfilate delle collezioni del prossimo anno, che sono un ottimo indicatore.
Regola numero 2: mai esibire lo shopping fresco di saldi tutto insieme in un'unica uscita. Molto più elegante è mettere insieme il nuovo con il vissuto.
Regola numero 3: trovo estramemente cheap le persone che si litigano un pezzo quasi fosse l'ultima foglia di fico con la quale coprirsi prima dellApocalisse di fronte a uno scaffale o a un cesto delle occasioni. La tipica scena« l'ho visto prima io» va bandita. Se ci si veste per essere più eleganti, è inutile poi rovinare tutto con le cattive maniere.
Regola numero 4 (che è più di buon senso che di galateo): se trovate un capo veramente ribassato ma che non è della vostra taglia, rinunciate. La classica frase «sarà di stimolo per perdere una taglia» cadrà in prescrizione e il vostro pezzo forte sarà nel frattempo passato di moda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso