SIRENE FUOR D'ACQUA 15 Giugno Giu 2012 1106 15 giugno 2012

Bikini, castigato o frou frou?

Cuolotte poco sgambate per le nostalgiche degli Anni '50. Fiocchi, frange e tagli minimal per chi sfida (con eleganza) il senso del pudore. Il due pezzi dell'estate accontenta tutte. Timide e temerarie.

  • ...
1 Emamo Rs12 1333

La bella stagione entra nel vivo e porta con sé voglia di vacanze, sapore di sale, mare e spiagge. Puntuale, assieme al caldo, arrivano anche i dilemmi sui costumi: quali saranno i più cool di questa estate? Interi, bikini o trikini? Monocolore dalle tinte vivaci o stampati con motivi floreali? Per non sbagliare, meglio affidarsi alle cartomanti del fashion system, ovvero le passerelle, che con il dovuto anticipo hanno letto nel futuro della moda mare e predetto il trend.
ISPIRAZIONI ANNI '50 

Lisa Blu, collezione beachwear 2012.

Il dilagante fenomeno Anni '50 contagia anche il beachwear che sposa uno stile rétro e diventa un inno alla femminilità e all'eleganza, riportando alla mente icone come Sophia Loren o la leggendaria Marilyn Monroe. Prada, Marc by Marc Jacobs, Rochas e Dolce & Gabbana riscoprono il fascino di culotte poco sgambate, costumi castigati e linee a vita alta che, unite a materiali preziosi, ricreano un sofisticato effetto couture. Proprio come Lisa Blue, stilista che durante la Rosemount Australian Fashion Week ha presentato una collezione mare con stampe rinascimentali a tutto campo, trasformando i suoi costumi in veri e propri dipinti d'autore.
STILE MARINARO RIVISTO E CORRETTO

Pin-Up Stars, collezione beachwear 2012.

Fisico propone un'idea di leggerezza e luminosità con una collezione fresca e frou frou, in cui il bianco si alterna a gialli sorbetto e colori marini. Mentre il sailor viene evocato sia da Pin-Up Stars, che lo mescola all'immancabile tema Fifties, sia da Diesel, che rilegge le righe della classica versione  mariniére.
ETNICO MON AMOUR

Dall'altro lato sono i temi etnici, i mood jungle e folk a spopolare sui catwalk con stampe effetto tribale o animalier.
Frange, lacci, decori di palme, fiori esotici e motivi african style sono stati avvistati tra le creazioni di Custo Barcelona, Michael Kors, Dsquared, Agogoa e Cia.Maritima brand brasiliano di culto. Fino ad arrivare a Emamò che celebra Frida Kahlo con la sua collezione in chiave Messico.
SPAZIO ALLA FANTASIA

Agogoa, collezione beachwear 2012.

E se il bianco, il rosso e il blu continuano a rimanere un evergreen del più classico stile beach, quest'anno più che mai sarà il caso di osare con stampe e fantasie di vario tipo: dall'animalier fluo alle graphic o optical prints. I costumi interi ritornano protagonisti, soprattutto nelle varianti ultramodellanti e charmant. Non saranno alleati dell'abbronzatura quasi integrali ma sono perfetti per una seduzione raffinata. Altro must di stagione: i bra a fascia. Push-up o drapé, con incroci, ruches o applicazioni 3D, per una moda mare dallo stile frizzante e à la p(l)age. (Ludola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso