INAUGURAZIONI CAPITOLINE 27 Gennaio Gen 2012 1537 27 gennaio 2012

Da Vuitton, silenzio in sala

A Roma mille e duecento metri quadrati di autentico lusso.

  • ...
Peter-Marino

Il primo piano della Maison Etoile Louis Vuitton a Roma.

Definirla boutique, con i suoi  mille e 200 metri quadrati di spazio espositivo distribuiti su tre piani, sarebbe decisamente riduttivo. È la Maison Étoile Louis Vuitton, realizzata dall'archistar Peter Marino e inaugurata a Roma, a piazza San Lorenzo in Lucina, (al pubblico aprirà il 29 gennaio).
Marino, col suo inconfondibile look da motociclista, ha raccontato: «Per progettare questo negozio abbiamo tratto ispirazione dal mondo del cinema, non a caso ad accogliere i clienti all'ingresso c’è un’opera dell'artista Georg Jiri Dokoupil, formata proprio da pellicole di film. Poi c’è la scalinata, il mio vanto, a forma a calice ,unica nel suo genere».
C'è perfino una piccola sala con schermo e diciannove poltrone, dove saranno proiettati corti e filmati d’autore selezionati dalla maison e visibili, comunque, da ogni angolazione, anche mentre si sta acquistando una borsetta, o sfogliando un libro, visto che lo spazio ospita un corner libreria.
«Abbiamo voluto conservare lo spirito del luogo, che agli inizi del '900 era proprio una sala cinematografica e anche rendere un omaggio a Roma, emblema della storia del cinema», ha precisato Pietro Beccari, attuale vice presidente della maison Louis Vuitton.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso