I MIGLIORI AMICI DELLE DONNE 18 Novembre Nov 2011 1701 18 novembre 2011

Uomo fammi sentire preziosa, dai

Diamanti, smeraldi, zaffiri, rubini. E poi l'oro in tutte le sue declinazioni. Con un gioiello non si sbaglia, mai. La felicità del gentil sesso è garantita. Chi avesse dei dubbi, guardi pure qui.

  • ...
le bal des rose

Un anello della collezione Le Bal Des Roses di Dior.

La divina Marilyn (lo sanno anche i muri) cantava: «I diamanti sono i migliori amici delle donne». Un famoso spot pubblicitario un tempo recitava: «Un diamante è per sempre». Migliaia di fidanzatine di tutto il mondo non vedono l'ora di infilarsene uno al dito con tanto di promessa genuflessa.
Crisi o non crisi il gioiello non smette di brillare, non perde il suo appeal e continua a essere nell'elenco degli oggetti più ambiti.
Lo confermano anche i numeri. Il giro d'affari del mercato inetrno nel 2009 è stato di 5 miliardi e 569 milioni di euro, nel 2010 è salito a 6 miliadi e 583 milioni di euro. Anche l'export è passato in termini percentuali dal -24,3% del 2009  al + 27% del 2010 (fonte Confindustria Federorafi).
Se un tempo, però, i gioielli venivano acquistati soprattutto dagli uomini, una ricerca dell'Osservatorio sul Gioiello del Tarì Lab rivela come l'acquirente tipo, oggi, sia nel 95% dei casi una donna over 30. Si reca mediamente nelle gioiellerie di fiducia, ma non disdegna l'e-commerce. Certo la spesa è più contenuta, si parla di acquisti al di sotto dei 500 euro,tuttavia è aumentata la frequenza. Anche perché il gioiello è stato promosso ad accessorio di moda vero e proprio, e per questo motivo viene cambiato spesso come le scarpe e le borse. Una categoria a sé è rappresentata dal gioiello di alta gamma che, nemmeno a dirlo, non conosce crisi alcuna e continua a essere acquistato dall'upper class.
ModaInforma.it offre una panoramica di preziosi che accontenta un po' tutti i gusti. E tutti i portafogli.

BUDGET QUESTO SCONOSCIUTO
I pezzi sono unici e i prezzi riservatissimi. Trattasi della collezione Le Bal des Roses disegnata da Victoire de Castellane per Dior Joaillerie. Chic e stravagante come è nella tradizone della designer, la linea lascia a bocca aperta per la sua opulenza. Dedicata alla sensualità della rosa, la richiama in tutte le sue forme e sfumature. I materiali sono preziosissimi: oro giallo e bianco, diamanti, smeraldi, zaffiri, tanzanite, rubini e opali.
NON SOLO DIAMANATI
Chi ama i contrasti  può optare per la collezione di Bulgari, Mediterrean Eden, che mixa elegantemente la purezza del diamante con la vivacità delle pietre colorate eil calore dell'oro giallo. Linee sinuose e arrotondate danno vita a gioielli che ricalcano le forme della natura. Non è certo casuale il nome della collezione.
PER ASPIRANTI PRINCIPESSE

La maison Montblanc ha voluto rendere omaggio al mito di Grace Kelly. Soltanto 3 pezzi, un collier, un bracciale e due paia di orecchini, tutti tempestati di diamanti e zaffiri rosa. E visto che almeno informarsi non costa nulla, è bene sapere che per gli orechini ci vogliono 171.700 euro, 60.600 per il bracciale e 55.600 per gli orecchini.
A COLAZIONE DA TIFFANY
La maison resta la meta giusta per chi vuole trasformare la fatidica promessa in un momento ancora più speciale di quanto non lo sia già. La collezione Engagement Rings contempla una miriade di anelli da fidanzamento. Chi non è ancora pronto per il grande passo, può sempre renderla felice con un gioiello della lineea  Tiffany Locks che si è arricchita di nuovi bracciali in diverse misure e metalli come l'argento, l'oro giallo e l'oro rosa combinati tra loro. (Tiffany Locks a partire da 3.985 euro).

Il collier in edizione limitata di Marco Bicego.

EDIZIONI LIMITATE
Marco Bicego presenta Jaipur Diamonds, una collana in edizione limitata, realizzata in esclusiva per celebrare il suo primo shop-in-shop all’interno dello store inglese Harvey Nichols. Il girocollo è realizzato da una serie di ovali pieni dalla forma irregolare ottenuta grazie alla particolare lavorazione di cesellatura a mano dell’oro con la tecnica di incisione a bulino, impreziositi da un pavé di diamanti purissimi e una selezione di pietre naturali.
CLASSICI INTRAMONTABILI
Il gioiello è indubbiamente rappresentantivo di chi lo indossa. Per chi ama la discrezione e l'eleganza, la collezione  Caresse d'Orchidées di Cartier è perfett.: piccoli elementi in oro rosa o bianco e diamanti, madreperla grigia, madreperla bianca e onice. (Prezzi a partire da 2.400 per gli orecchini in oro rosa e diamanti, ai 13.300 della collana in oro bianco, onice e diamanti).
VOGLIA DI MODERNITÀ
Per le signore che hanno gusti decisi, moderni e sanno esattamente cosa vogliono, Damiani propone la linea Diamanissima925 che si compone di gioielli in oro bianco e rosa, con diamanti e opale nerissimo (Prezzi a partire da 398 euro per la collana in onice ai 1.190 per l'anello in oro rosa e diamnati neri).
TRIONFO DEL COLORE. Celebra 10 anni Nudo, il solitario di Pomellato, e per festeggiare l'anniversario la maison ha creato una versione «extreme» che mantiene le caratteristiche del gioiello, enfatizzando però le dimensioni e i colori. (A  1.990 euro)
Coloratissimoa anche il solitario 100% Amore di Dodo, un delizioso cuore rosso fuoco. (A 295 euro).COME IN UNA FAVOLA
Daniela De Marchi propone la linea Sherazade dalle forme arabeggianti e lussuose. I pezzi sono unici e i prezzi top secret.
BASTA UN CLIC PER ESSERE FELICI.
Non ci sono soltanto le gioellerie.  Boonpa.com, di Charlotte Cachella, è un ottimo indirizzo per chi cerca qualcosa di insolito, come i pezzi della collezione Chicche. Chi preferisce il più trasgressivo London Look, può collegarsi al sito www.astleyclarke.com. Qui troverà gioielli per tutte le tasche e in tutti i materiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso