LUSSO DEMOCRATICO 25 Ottobre Ott 2011 1456 25 ottobre 2011

Donatella fa rivivere Gianni per H&M

Fatto l'accordo, fatta la collezione. Presto in vendita la capsule collection Versace per il marchio svedese.

  • ...
versace

Una gonna della capsule collection Versace per H&M.

Il countdown è iniziato. Il giorno è il 17 novembre, ma a giudicare dalla fibrillazione delle fashion victim, sarà un giorno che porterà fortuna. In questa data circa 300 negozi in tutto il mondo targati H&M inizieranno le vendite della collezione che Donatella Versace ha firmato per il marchio svedese. Il motivo di tanta curiosità? Le fantasie e i tagli si ispirano agli abiti che fanno parte degli archivi della maison, in particolare alcuni ricordano molto la mano di Gianni,  come la collezione  iconica del 1991, quella che lanciò nell'Olimpo top model come Claudia Schiffer, Linda Evangelista, Christy Turlington e Naomi Campbell. Ieri era la Marilyn di Andy Wharol, oggi sono grafismi iper colorati e caraibici. Per non parlare del tema Antica Grecia, o Magna Grecia viste le origini calabresi dello stilista scomparso, che ritorna nei mini abiti maliziosi, o la grinta da biker ultra chic nei giubbini neri con greche sotto forma di borchie.

Un cuscino della linea Versace Home per H&M.

Infine, la novità di questa capsule è la linea casa. Anche qui riecheggiano i temi cari alla maison. Del resto le abitazioni di Versace sono sempre state opulente e ricche di oggetti d'arte che mischiavano l'antico, con il moderno. Un tributo vero e proprio, dunque, a uno stilista che, se fosse stato ancora vivo, forse, avrebbe anticipato i tempi e sarebbe stato il primo a firmare una capsule collection. (V.M)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso