DESIDERI CONFESSABILI 22 Ottobre Ott 2011 1707 22 ottobre 2011

Vhernier, buone (e belle) nuove

Gioielli inimitabili. Ma anche borse in edizione limitata. Le novità della maiosn per gli estimatori del lusso.

  • ...
vhernier-bags-4

Gli orecchini della collezione Fuseau di Vhernier.

I gioielli Vhernier brillano sulle celebrità di Hollywood. E quando la maison chiama per i suoi party esclusivi o charity, come l'happening per la presentazione dell’anello Haiti, il cui ricavato è devoluto in beneficenza, non c'è star che non accorra.
Prezioso, ma soprattutto unico, un gioiello Vhernier è arte e a essa si ispira. Il valore dei questi oggetti non è solo nella bellezza e nei materiali, ma anche nella lavorazione. Ogni pezzo è infatti realizzato a mano da artigiani esperti.
Il massimo dell'esclusività è rappresentato dalla collezione Flowers, anelli realizzati con pietre pregiatissime montate su volumi in oro rosa o bianco. Le novità riguardano la collezione Fuseau che si arricchisce di nuovi pezzi. Un meraviglioso bracciale dalla forma spigolosa e dalle iridescenze uniche, orecchini di brillanti composti da due pendenti, un anello dall'innovativo design tempestato di diamanti sul gambo e una catena formata da maglie in oro bianco e diamanti.
Ma la vera mania del 2011, sono le Vehrnier Bags, una collezione in edizione limitata di borse gioiello. Sembrano realizzate per dive di altri tempi con il loro stile retrò. La serie Calla comprende una shopping bag e una clutch in morbido caimano. Le Animalier, invece, sono pochette in coccodrillo lucido o mat, con o senza tracolla, realizzate con una particolare chiusura creata per poter inserire una delle preziose e divertenti spille animalier Vhernier. Si può scegliere tra un tucano, una lucertola, uno scorpione o un bruco, come quello che l'icona vivente Jane Fonda mostra orgogliosa sul suo sito ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso