Scandalo Weinstein

Scandalo Weinstein

27 Aprile Apr 2018 1203 27 aprile 2018

Brad Pitt vuole fare un film sul caso Weinstein

La casa di produzione Plan B ha intenzione di realizzare una pellicola sulle inchieste di New York Times e New Yorker che hanno smascherato il produttore americano.

  • ...
Weinstein Film Brad Pitt

Leggendo e seguendo tutti gli sviluppi dello scandalo Weinstein, a un certo punto sembra quasi normale dire: «Sembra un film». In effetti, dopo tutte le denunce per molestie e violenze sessuali rivolte al produttore ex Miramax e le storie raccolte nelle due inchieste di New York Times e New Yorker, che hanno vinto il premio Pulitzer nel 2018, sembra strano che ancora nessuno a Hollywood abbia pensato di realizzare una pellicola sul caso. Infatti, il 26 aprile 2018, l'Hollywood Reporter ha riportato che Plan B, la casa di produzione di Brad Pitt, ha acquistato i diritti per fare un film sullo scandalo Harvey Weinstein, anche se ancora non sappiamo quando sarà realizzato. Di sicuro, non sarà un affondo sulle malefatte di Weinstein, quanto piuttosto una celebrazione del coraggio del grande giornalismo investigativo a dispetto delle pressioni e in alcuni casi le minacce da parte di importante personaggi di Hollywood per nascondere sotto il tappeto aggressioni e stupri attribuiti all'ex boss di Miramax.

TRA IL CASO SPOTLIGHT E TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE

In pratica, il film sarà una via di mezzo tra Il caso Spotlight e Tutti gli uomini del presidente, due delle pellicole più iconiche per quanto riguarda il giornalismo d'inchiesta, secondo quanto scrive l'Hollywood Reporter. Il primo, infatti, racconta l'inchiesta del Boston Globe che ha smascherato anni di abusi sessuali dei preti della diocesi di Boston, mentre il secondo riguarda il Washington Post e il caso Watergate, lo scandalo politico del 1972 che portò alla richiesta di impeachment e alle dimissioni dell'allora Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon.

BRAD PITT CONTRO WEINSTEIN

C'è da dire anche che quello tra Brad Pitt e Harvey Weinstein non è proprio un rapporto idilliaco. Durante le riprese di Emma, a metà degli Anni '90, l'allora fidanzata dell'attore, Gwineth Paltrow, venne molestata proprio dal produttore, secondo quanto scrive il Daily Mail. Sempre secondo il giornale inglese, la star di Fight Club decise di affrontare l'ex Miramax pubblicamente. «Brad gli andò addosso, lo afferrò e gli disse: 'Non farai mai più una cosa del genere a Gwyneth'», raccontò all'epoca una fonte anonima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso