4 Aprile Apr 2018 1904 04 aprile 2018

Dieci abitudini di coppia che i figli imparano dai genitori

Il sito americano Bustle ha spiegato quali sono comportamenti appresi in famiglia che potrebbero avere effetti sui rapporti sentimentali da adulti.

  • ...
Relazioni Coppia Genitori Figli

Quante volte abbiamo sentito dire che i figli sono la fotocopia dei nostri genitori? Non solo esteticamente, ma anche e soprattutto nel modo di fare. E l'influenza non si limita solo a estetica e carattere, ma anche al modo di fare che abbiamo nel rapporto con il proprio partner. «I tuoi genitori sono, di solito, il tuo primo esempio di relazione sentimentale. Spesso, è l'unico vero esempio che hai durante gli anni della tua infanzia formativa», ha affermato la psicologa americana Crystal I. Lee. E ha proseguito: «Così come impariamo a parlare e a interagire, apprendiamo implicitamente anche le abitudini relazionali di chi ci ha cresciuto». Grazie al suo contributo, il sito americano Bustle ha stilato una lista di dieci comportamenti che i figli apprendono dai genitori e come potrebbero influire sulle loro relazioni sentimentali.

I CONFLITTI

«Il modo in cui abbiamo visto gestire le liti in casa è, in genere, lo stesso che adottiamo per le nostre relazioni future», ha spiegato Monte Drenner, terapista di coppia. Alcune famiglie discutono e si confrontano, altre litigano mentre alcune non si parlano neppure: nel rapporto con il nostro partner probabilmente ci comportiamo come i nostri genitori.

IL CARATTERE

Abbracci spesso il tuo compagno oppure non riesci ad aprirti e a dimostrargli quello che provi? Il tuo modo di comportarti dipende, ancora una volta, dalla famiglia in cui sei cresciuto. Entrambe le abitudini potrebbero essere qualcosa che hai imparato dai tuoi genitori, visto che sono stati i tuoi primi 'modelli di vulnerabilità'. «Alcune famiglie sono molto aperte su come si sentono ed esprimono le loro emozioni senza problemi, mentre altre sono chiuse emotivamente. Ciò che abbiamo vissuto durante i nostri anni formativi, tende a rimanere con noi mentre cresciamo», ha sottolineato Drenner.

LE RELAZIONI MALSANE

Gli abusi fisici ed emotivi rappresentano un pesante trauma difficile da superare. E gli effetti si ripercuotono nella relazioni future: così, da adulti si continuano a tollerare situazioni che erano comuni da bambini. «Potresti aver imparato a pensare che ti meriti una violenza emotiva o verbale perché sei stato abituato così», ha spiegato la terapista di coppia Rhoberta Shaler. Il rischio è che l'abuso diventi uno schema che si ripete. Coloro che lo subiscono possono finire in relazioni malsane perché sono l'unica forma di rapporto che hanno conosciuto. Rivolgersi a un terapeuta può essere una soluzione per ritrovare l'autostma ed evitare di ricadere in situazioni simili in futuro.

LE RELAZIONI INSTABILI

Non sempre i genitori sono un modello negativo: ciò che hanno fatto può averci influenzato a tal punto da non volerlo ripetere. Spesso infatti, i traumi possono essere state piccole lezioni di vita che ci hanno insegnato a non commettere gli stessi errori. Come nel caso della relazione affettiva tra i genitori. Se la loro abitudine era quella, ad esempio, di cambiare spesso partner, secondo il terapeuta Jonathan Bennett questo «può rendere i bambini cinici nel dare il loro amore a qualcuno che pensano che li lascerà comunque», conservando quest'atteggiamento anche in età adulta.

LA COMUNICAZIONE

Ancora una volta, l'ambiente familiare potrebbe avere anche influenzato il tuo atteggiamento mentre parli, il modo in cui ti esprimi o scegli di raccontarti agli altri. «Nel bene e nel male, la maggior parte dei bambini raccoglie inconsciamente gli stili comunicativi e le abitudini dei propri genitori. Poi, nelle loro relazioni, impostano di default il modello con cui sono cresciuti», ha affermato Bennett.

COME PARLI DELLA TUA SESSUALITÀ?

Il sesso è un tabù o non hai problemi a parlarne liberamente? Anche questo dipende dai tuoi genitori. Se sono stati aperti e disponibili a rispondere a qualsiasi domanda, non avrai problemi a parlare della tua sessualità. Ma anche il contrario è vero. «Uomini e donne cresciuti in una casa dove il sesso era considerato sporco o immorale, possono avere problemi ad affrontare questo tema», ha spiegato il dottor Monte Drenner. In entrambi i casi, un terapeuta può aiutarti a sentirti più a tuo agio con il tuo compagno: non avrai così problemi a rivelare al partner cosa ti piace fare oppure no tra le lenzuola.

LE FINANZE

Le abitudini dei genitori influenzano anche le questioni pratiche: «Impariamo come gestire i soldi dai nostri genitori», ha spiegato la dottoressa Venessa Marie Perry, esperta di relazioni. Le questioni economiche sono al primo posto tra i motivi di litigio: bollette in scadenza, fatture non pagate o altri problemi finanziari possono turbare l'armonia della coppia. Per evitarlo, è necessario migliorare le proprie abitudini e, se necessario, valutare come (e se) condividere le proprie entrate economiche con il partner.

LE DIPENDENZE AFFETTIVE

Compensare le mancanze da parte dei genitori potrebbe portare a una situazione malsana: «Se erano lontani e scortesi l'uno con l'altro, essere amorevoli e delicati potrebbe essere una priorità», ha spiegato lo psicologo clinico Josh Klapow. E ha proseguito: «Anche in una situazione di divorzio, in cui un rapporto è percepito come più fragile, spesso si cerca in qualsiasi modo di non perdere il partner».

LA GENTILEZZA

Anche le convinzioni, le aspettative, i flirt e perfino il romanticismo dipendono in gran parte da ciò che abbiamo visto fare. «Se uno dei genitori maltrattava l'altro, potremmo diventare violentatori oppure ribellarci con forza»,ha aggiunto Josh Klapow. Riconoscere abitudini negative è il primo passo per iniziare ad affrontarle e a gestirle in un modo migliore.

MASCHILE E FEMMINILE

Per quanto riguarda i ruoli, i genitori sono i nostri primi maestri. I costrutti sociali appresi possono però essere ignorati o migliorati affinchè la relazione sia positiva per la coppia. «Se tuo padre è sempre stato colui che prendeva le decisioni, questo potrebbe influenzarti o farti respingere quel comportamento se ha avuto un impatto negativo su tua madre», ha affermato la psicologa Crystal I. Lee.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso