14 Febbraio Feb 2018 1728 14 febbraio 2018

Il giudice spiega a Ylenia Bonavera che cosa non è l'amore

Svelate le motivazioni della condanna a 12 anni del fidanzato: «Essera data a fuoco non è una prova d'amore. Serve un recupero, non le telecamere».

  • ...
Ylenia Bonavera Sentenza Motivazioni

Viviamo in un mondo dove a volte nemmeno ci accorgiamo di essere vittime, tanto è forte la presa del patriarcato e del maschilismo sulle nostre vite. Non se n'era accorta, ad esempio, Ylenia Bonavera, che aveva difeso a spada tratta il fidanzato Alessio Mantineo, pur avendo questi provato a darle fuoco. Mantineo è stato condannato a 12 anni di carcere per le sue azioni, e adesso sono state rese note anche le motivazioni della sentenza. Motivazioni espresse dal giudice Salvatore Mastroeni nella sentenza, e che suonano come una preziosa lezione di vita per tutte le donne.

MENO TELECAMERE

«La Bonavera difende l’ex non perché è una sbirra ma perché essere bruciati evidentemente in qualche assurdo caso ‘innamora’. Diventa di nuovo l’amore della sua vita», spiega il giudice, riferendosi all'improvvisa ritrattazione di Ylenia, che dopo aver dapprima accusato il fidanzato aveva poi ritirato le accuse dicendo appunto di non essere una «sbirra». Ma le motivazioni del giudice vanno oltre: «La sua ricostruzione è tra il surreale e l’incredibile in un soggetto fragile che avrebbe bisogno di un recupero, non di perdersi di fronte al luccichio delle telecamere». Una frecciata rivolta non tanto alla ragazza, quanto alle trasmissioni che l'hanno trascinata in onda quando era ancora in un letto di ospedale.

SMARRIRE LA SOLIDARIETÀ

Anche perché la ragazza, continuando a perseguire con ostinazione quella linea, rischia di ritrovarsi sola: «Ylenia, nella sua posizione anacronistica e quasi da eroina dell’amore, ha pure coraggio poichè perde la solidarietà che le sarebbe spettata. A fronte di donne uccise come in una carneficina e di donne che lottano per una reale emancipazione, si trovano casi in cui violenza e sadismo vengono apprezzati, per cui essere data a fuoco può essere una prova d’amore moderna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso