10 Gennaio Gen 2018 1058 10 gennaio 2018

Levante contro Arisa: la (finta) guerra dei capelli neri

Prima litigano su Instagram, poi dicono fosse uno scherzo: nel frattempo Twitter gioisce per la zuffa trash. Qui le social reazioni più divertenti.

  • ...
Arisa Contro Levante Lite

Se nelle ultime 24 ore non avete vissuto in una caverna, o anche solo se avete fatto un veloce giro su Instagram e Twitter, vi sarete accorte che il mondo del gossip-trash italiano è stato agitato da una lite (vera o finta, non si è capito) fra due giovani voci della nostra musica: Levante e Arisa. Le colleghe si sono lanciate frecciatine tramite i rispetti canali, rispondendo l'una alle Instagram Stories dell'altra con toni non proprio concilianti. Spoiler, per chi proprio volesse sapere come è andata a finire: negli ultimi video pubblicati, entrambe dicono si trattasse tutto di uno scherzo, una burla ai danni di giornali e fan. Non tutta la Rete gli ha creduto, e a molti è sembrato un modo per uscire da questo dissing selvaggio salvando la faccia. Il motivo del contendere, del resto, non era dei più fondamentali. Da giorni, sui social e sui giornali si parlava del cambio di look di Arisa, che da un taglio alla maschietto è passata ad avere una fluente chioma (grazie extenscion!) e di come fra lei e la cantante torinese fosse sorta una incredibile somiglianza.

Complimenti a fiumi per Rosalba, quindi, almeno finché Levante non ha pubblicato un video in cui diceva: «Io amo fare colazione con dei cereali al cioccolato di cui non vi dirò il marchio. Ieri non trovavo la mia scatola del marchio che preferisco e mi sono dovuta accontentare di una imitazione. Una brutta imitazione. E allora io dico perché? Perché non ti fai il cereale tuo invece di copiare gli altri?
». Un complesso giro di parole, ma neanche troppo, per rivendicare il monopolio tricologico della chioma-lunga-corvina solo per sè. La risposta di Arisa, arrivata subito dopo, è destinata a diventare un social tormentone del 2018: «Sai quanti cereali sottomarca ti devi mangiare ancora». E ancora: «Fai la brava tesoro un conto sono i giornalisti ma se ti ci metti pure tu a fare la str... fai una brutta figura. Sbagliato». Da quest'ultima frase si potrebbe capire, forse, che le due ce l'avevano in effetti con la stampa, che aveva sottolineato così tanto la loro somiglianza. Per il popolo di Twitter, in realtà, poco importa: dopo le prime avvisaglie di litigio, è stato un susseguirsi di social reazioni esilaranti. Ne abbiamo raccolte alcune.

Fra le due litiganti, il terzo gode: per molti è Manuel Agnelli il vero e unico capellone della canzone Italiana. I tre, tutti stati giudici di X Factor , devono avere lo stesso parrucchiere.

Poteva Selvaggia Lucarelli astenersi dal dire la sua in una social rissa? Ovviamente no.

Trash inception con un crossover con l'ultima edizione del Grande Fratello Vip e Giulia De Lellis.

Le priorità della Rete: il 2018 italiano non poteva che iniziare con una finta lite per dei finti capelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso