Me Too Times Up

#MeToo

12 Dicembre Dic 2017 1257 12 dicembre 2017

Asia Argento contro Enrico Brignano sul caso Brizzi e Weinstein

Dopo l'intervista dell'attore romano pubblicata sul Corriere della Sera, fra i due è polemica su Twitter. 

  • ...
asia-argento-enrico-brignano-harvey weinstein

Anche se delle accuse sollevate contro Fausto Brizzi non si è più detto molto, l'uscita di Poveri, ma ricchissimi nei cinema sta riportando l'asticella dell'attenzione pubblica sul caso. Il film, nelle sale dal 14 dicembre, inizia a essere presentato alla stampa, e i protagonisti a rilasciare le consuete interviste promozionali. Il nome del regista è stato tolto da locandine e manifesti, ma è inevitabile che se ne torni a parlare, suscitando nuove polemiche. Come quella in corso da lunedì 11 dicembre fra Asia Argento e Enrico Brignano, divisa fra Twitter e le pagine del Corriere della Sera. L'attrice, che è stata fra le prime a denunciare Harvey Weinstein e a creare un 'versante italiano' dello scandalo-molestie-sessuali- ha risposto con una serie di post ad alcune dichiarazioni rilasciate dal collega. Le parole di Brignano al Corriere non hanno mancato di suscitare più di una condanna, perché, di fatto, il romano difende Brizzi dalle accuse che gli sono state rivolte, minimizzando le testimonianze delle ragazze coinvolte.

La decisione della Warner Bros di rimuovere il nome di Fausto Brizzi dal materiale promozionale era già stata annunciata, mentre dovrà essere presente nei titoli di sala per il diritto d'autore, che è inalienabile. In riferimento alle testimonianze raccolte dalle Iene e che di fatto presentano il regista come un abusatore seriale, Brignano ha detto: «Ma se uno dice 'Spoglaiti nuda', ti ha fatto una violenza? No, solo una proposta. Digli di no e vai via».

Sempre nell'intervista al Corriere, è stato proprio l'attore romano a tirare in causa Asia Argento, riproponendo le critiche che già in molti le avevano mosso, cioè di non essere una 'vera vittima'. All'Argento si rinfaccia il fatto di aver intrattenuto e mantenuto rapporti con Harvey Weinstein ben dopo le violenze che ha raccontato di aver subito. La posizione di Brignano è di fatto l'estrema semplificazione di cosa sia da considerare abuso e cosa no.

I commenti di Asia Argento non hanno ancora trovato una risposta da parte di Brignano. L'attrice, però, ha in programma di intervenire martedì 12 dicembre a #Cartabianca di Bianca Berlinguer, dove già aveva accettato di partecipare e commentare le sua accuse a Weinstein. La lite social con il collega sembra destinata a proseguire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso