6 Dicembre Dic 2017 1249 06 dicembre 2017

Johnny Hallyday: le canzoni più famose

Il cantante, mito della musica francese, è morto a 74 anni. Alcuni dei suoi brani più conosciuti. 

  • ...
Johnny Hallyday Canzoni

In Francia, dalla notte del 6 dicembre, si piange la scomparsa di un mito. Il cantante e attore Johnny Hallyday, che Le Monde ha definito, ricordandolo, una «leggenda», è morto a 74 anni, lasciando un enorme vuoto nel panorama artistico. Dai connazionali era considerato come il padre del rock, la risposta d'Oltralpe a Elvis Presley, che infatti era uno dei suoi più grandi punti di riferimento. Hallyday segnò l'immaginario musicale e pop a partire dagli Anni '60, con le sue canzoni, che hanno venduto milioni di copie in tutto il mondo, e con i suoi ruoli cinematografici, fra cui ricordiamo Detective, per la regia di Jean-Luc Godard e le diverse pellicole girate con Claude Lelouch. La voce di Noir c'est Noir era nata il 15 giugno del 1943 a Parigi, madre francerse e padre belga. A crescerlo e fargli scoprire il mondo dello spettacolo furono la zia paterna e le cugine, già al tempo ballerine. Il cognome che ha usato per tutta la carriera, Hallyday, era un omaggio al cugino acquisito, che lo aiutò a iniziare il suo percorso all'interno della musica. Nel corso degli anni ha avuto alti e bassi, anche per via della dipendenza dalle droghe, ma ha continuato a conquistare moltissime generazioni di francesi. Dal 2009 gli era stato diagnosticato un cancro ai polmoni, contro il quale ha combattuto fino all'ultimo. Emmanuel Macron, commentando la notizia ha detto: «Abbiamo tutti in noi qualcosa di Johnny Hallyday. Ha fatto entrare una parte di America nel nostro Pantheon nazionale. Attraverso le generazioni, si è radicato nella vita dei francesi».

NOIR C'EST NOIR (1966)

Uno dei più grandi successi di Hallyday fu Noir c'est Noir, adattamento in francese della canzone Black is Black del gruppo Los Bravos. Al tempo era molto comune realizzare cover di brani americani o inglesi nella propria lingua, tanto che anche molti famosi cantanti italiani fecero lo stesso. Di Black is Black venne pubblicata anche una versione italiana, cantanta da Ricki Shayne.

JE SUIS NÉ DANS LA RUE (1969)

Altro titolo di punta del repertorio di Johnny Hallyday è Je suis né dans la rue, letteralmente 'sono nato per strada'. Già dal titolo si capisce il riferimento allo spirito beat che regnava in quegli anni in tutto il mondo e che rese il cantante così apprezzato in Francia.

QUANTO T'AMO (JE T'AIME) (1969)

Probabilmente il suo brano in italiano più conosciuto. Il legame di Hallday con il nostro Paese è stato sempre molto forte: diverse le collaborazioni con nomi d'eccezione,come quella con il collega e amico Zucchero e Laura Pausini.

VIVRE POUR LE MEILLEUR (1999)

Tra le canzoni più famose degli ultimi anni c'è Vivre Pour Le Meilleur, contenuta nell'album Sang pour Sang, il 42esimo dell'artista.

QU'EST CE QUE TU CROYAIS (1979)

Altro brano storico dei Johnny Hallyday è Qu' est Ce Que Tu Croyais. Nel 2000, fra le altre canzoni in scaletta, lo cantò sotto la Tour Eiffel durante un concerto che richiamò oltre 500 mila persone. Celebrava, in quell'occasione, i 40 anni di carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso