Scandalo Weinstein

Scandalo Weinstein

26 Ottobre Ott 2017 1523 26 ottobre 2017

Molestie sessuali a Hollywood: la lista di tutti gli accusati

L'elenco con tutti gli attori e registi coinvolti in casi di abusi o comportamenti violenti diventa sempre più lungo: l'ultimo è Sylvester Stallone.

  • ...
Sylvester Stallone

A Hollywood non sono solo produttori e sceneggiatori a essere sotto accusa, ma anche attori molto noti e molto amati. Il caso Weinstein ha riportato a galla diversi scheletri nell'armadio di cui abbiamo sentito parlare ciclicamente, ma che finivamo per dimenticare fino alla volta successiva. Sul suo profilo Medium, la giornalista Beth Winegarner ha raccolto tutti casi di denuncia di abusi sessuali o domestici che riguardano molte stelle del cinema. Come ha specificato, in molti casi i crimini sono presunti, e non si è arrivati ancora a nessun processo o sentenza di colpevolezza. Ha però voluti riportarli dando fiducia alle testimonianze delle donne coinvolte. L'elenco è davvero lungo. E se alcune storie sono ben note, quelle di Roman Polanski e Woody Allen, per esempio, altre sono invece poco trattate dai media e giornali.

SYLVESTER STALLONE

Non fa ancora parte della lista, ma l'attore accusato più di recente è Sylvester Stallone. Ad accusarlo, una 47enne che ha raccontato una vicenda che si sarebbe svolta nel 1986, quando Stallone aveva 40 anni. La ragazzina venne invitata dalla guardia del corpo dell'attore nella sua camera d'albergo, dove i due l'avrebbero costretta a fare sesso a tre. Sui fatti esisterebbe un rapporto della polizia. La portavoce di Stallone ha smentito tutto: «È una storia ridicola, categoricamente falsa. Nessuno l'ha mai sentita fino alla pubblicazione adesso».

STEVEN SEAGAL

L'attore Steven Seagal, 65 anni, è stato denunciato da Portia de Rossi, moglie di Ellen Degeneres. L'attrice di Ally McBeal e Arrested Development si è affidata a Twitter per raccontare l'episodio della molestia sessuale: «Il mio ultimo provino per un film di Steven Seagal si svolse nel suo ufficio. Mi disse quanto fosse importante avere chimica sullo schermo e, dopo essersi seduto accanto a me, si tirò giù la zip dei pantaloni. Io scappai via e chiamai la mia agente che, impassibile, mi disse: 'Beh, non sapevo se fosse o meno il tuo tipo'».

Ma per l'attore non è la prima volta. Il 3 novembre 2017 anche la collega Julianna Margulies l'aveva denunciato, sempre per molestie sessuali.

CASEY AFFLECK

Un caso poco noto, perchè poco noto era anche Casey Affleck, il fratello 'sfortunato' del più famoso Ben. Eppure, dopo la sua performance in Mancherster By the Sea, per cui ha vinto un Oscar, si è ritornato a parlare di lui e delle accuse di molestie sessuali nei suoi confronti. Non era passato inosservato, per esempio, il fatto che durante la sua premiazione Brie Larson si fosse rifiutata di stringergli la mano: l'attrice è da sempre attiva nell'ambito dei diritti femminili. Nel 2010, durante le riprese del suo film I'm still here due donne lo accusarono di aver cercato di obbligarle ad avere rapporti sessuali con lui, infilandosi nel letto di una e trattenendo l'altra nella propria stanza contro la sua volontà. Accuse che l'attore ha sempre respinto e su cui le due parti raggiunsero un accordo extragiudiziario.

BEN AFFLECK

Anche Ben Affleck è stato travolto dallo scandalo Harvey Weinstein. O meglio, ri-travolto. Dopo che Rose McGowan aveva rifiutato i messaggi di solidariteà dell'attore, accusandolo di essere sempre stato a conoscenza degli abusi del produttore ma di non aver mai parlato, Affleck è finito sotto i riflettori per alcuni suoi comportamenti passati molto molesti. Durante una puntata del programma TRL di Mtv, nel 2003, palpeggiò davanti alle telecamere il seno di Hilarie Burton, interprete di One Tree Hill. Libertà che sembra essersi preso in moltre altre situazioni con diverse altre donne.

JARED LETO

Molte ragazze, spesso giovanissime, hanno accusato Jared Leto di averle forzate a compiere atti sessuali contro la loro volontà. I casi riguardano soprattutto la sua carriera come frontman dei Thirty Second to Mars. Groupie e fan, alcune con non più di 15 anni, lo hanno descritto come molto aggressivo e violento.

MICHAEL FASSBENDER

Michael Fassbender, che nella seconda metà di ottobre 2017 è convolato felicemente a nozze con Alicia Vikander, ha un passato non proprio sereno alle spalle. Su di lui grava la testimonianza di una sua ex fidanzata, che lo ha accusato di averla più volta picchiata. Sunawin Andrews aveva sporto denuncia contro l'attore dopo che lui le avrebbe rotto il naso con un pugno, da ubriaco. In precedenza, la donna aveva raccontato di come una notte la trascinò volontariamente con la macchina in seguito a una pesante lite. In bocca al lupo Alicia.

CHRISTIAN BALE

Nel luglio 2008 Christian Bale fu segnato alla polizia londinese dalla madre e dalla sorella, dopo che le aveva pesantemente minacciate e insultate in uno scatto d'ira. Al tempo, le due donne si dichiararono preoccupato per il comportamento dell'attore, che vedevano molto strettato e arrabbiato. Bale fu presto prosciolto dalle accuse, ma pare aver rotto ogni rapporto con la famiglia da allora.

JAMES FRANCO

Nel 2014 James Franco fu molto criticato per aver avvicinato una ragazza di 17 anni su Instagram. I due erano entrati in contatto casualmente mentre la giovane scozzese si trovava in vacanza a New York con la madre. L'attore si era difeso specificando che nello stato di New York un eventuale loro relazione sarebbe stata legale.

JOSH BROLIN

Nel 2004, l'attore Josh Brolin fu accusato di violenze domestice dalla moglie Diane Lane, che chiamo la polizia di Los Angeles per porre fine a una lite. Brody fu arrestato e poi rilasciato su cauzione.

LARS VON TRIER

Il caso Weinstein ha riportato a galla anche un altro caso ben noto, quello dello stupro subito dalla cantante Biork. A seguito di sue nuove dichiarazioni su Facebook, è apparso chiaro a molti fan che il responsabile delle molestie del 2000 fu Lars Von Trier. I fatti risalirebbero alle riprese di Dancer in the Dark.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso