18 Ottobre Ott 2017 1631 18 ottobre 2017

Melania Trump: la controfigura della First Lady è una fake news?

Un video scatena il Web: a fianco di Donald, forse, una sostituta. A far nascere il dubbio, il naso un po' strano della presunta sosia.

  • ...
Melania Trump Controfigura

Che Melania Trump non abbia fatto i salti di gioia nel diventare First Lady è cosa nota e risaputa. E in fondo, la si capisce. Prima che The Donald si insediasse alla Casa Bianca, Mel viveva in case di lusso che arredava personalmente e poteva occuparsi a tempo pieno di suo figlio Barron. Ora, invece, la lista degli impegni appare interminabile e far fronte a tutti non è semplice. E se ci fosse la possibilità di lasciare qualche appuntamento ufficiale a una controfigura e ritagliarsi del tempo libero? In fondo, perché no. Non si tratterebbe nemmeno di un ruolo troppo difficile per un’eventuale sostituta. Mel, infatti, non ha mai voluto esporre le sue idee politiche e in pubblico si limita a rimanere paziente al fianco del marito.

LA FATICA DI ESSERE FIRST LADY

A giudicare dai fatti, forse Melania Trump era più consapevole del marito di quello che li aspettava. Di sicuro, il suo sorriso che si spegne durante il discorso di insediamento del marito come 45° Presidente degli Stati Uniti è diventato subito virale. Tuttavia fino ad ora l’ex modella slovena si è impegnata per essere al fianco del marito nelle diverse visite ufficiali. Durante la campagna elettorale è rimasta abbasta defilata, probabilmente inorridita all’idea di dover indossare anche lei un cappellino da baseball come il marito. Ma, da quando è diventata First Lady, è stata più ligia ai doveri imposti dal suo ruolo, presentandosi sempre impeccabile agli appuntamenti ufficiali.

MELANIA SÌ, MELANIA NO

Nonostante da fuori possa sembrare una favola, è una vita abbastanza faticosa, perché le occasioni in cui il Presidente deve essere presente sono innumerevoli. Lo stesso vale per Melania Trump, che si trova continuamente sotto i riflettori e ogni suo dettaglio è osservato minuziosamente da milioni di spettatori. Al punto che alcuni maligni del Web hanno insinuato che Mrs Trump usi una controfigura. I dubbi sono nati in particolare venerdì 13 ottobre. Mentre il Presidente degli Stati Uniti parlava dei soccorsi dati a Porto Rico e dell’accordo nucleare con l’Iran, per una volta, infatti, non sono state le sue parole ad attirare l’attenzione degli spettatori, ma il naso della sua terza moglie. Un po’ più largo del solito e con una gobbetta strana sulla destra, ha fatto pensare a una sosia dell’ex modella.

IL BENEFICIO DEL DUBBIO

Il sito Newsweek riporta la notizia mantenendo l’ipotesi del dubbio e ricorda che si era ipotizzata una controfigura anche per la rivale di Donald Trump, Hillary Clinton. Tuttavia il quotidiano Repubblica smonta la teoria cospirazionista: nelle immagini scattate nello stesso giorno a Beltsville, nel Maryland, ad accompagnare il Presidente c’era la vera signora Trump. Senza occhiali il viso, stavolta, non lasciava dubbi.

D’ACCORDO VENGO, MA SENZA TACCHI

Certo, a volerle pensare proprio tutte si potrebbe anche dire che la First Lady abbia raggiunto il marito in un secondo tempo. E mentre il dilemma resta, il Web si è lanciato a chiedere alla sosia, se davvero esiste, di sostituire definitivamente Melania Trump. O ironizza sulla difficoltà di sopportare The Donald non tanto in pubblico quanto piuttosto nel privato. Noi possiamo constatare solo una cosa con certezza: per questa volta la padrona della Casa Bianca ha deciso di abolire i tacchi. Ci mancava solo di rimanere incagliate nel prato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso