15 Giugno Giu 2017 1853 15 giugno 2017

La battaglia dei sessi è sulla neve

La campionessa di sci Lindsey Vonn vorrebbe affrontare gli uomini in competizione. Come successo quasi 50 anni fa sui campi di tennis. Gli ostacoli ci sono, ma qualche possibilità c'è.

  • ...
lindsey vonn

Nel 1973 il mondo assistette con divertito interesse a quella che passò alla Storia come la battaglia dei sessi: una partita di tennis dove la 29enne Billie Jean King sconfisse il 55enne Bobby Riggs, che affermava la nettà superiorità sportiva dell'uomo sulla donna. A quasi 50 anni di distanza, la battaglia dei sessi potrebbe tornare. Di mezzo ci sono sempre delle racchette, ma stavolta da sci. A lanciare la sfida è Lindsey Vonn, definita dalla Cnn come la sciatrice donne più forte di tutti i tempi. Le è rimasto un solo obiettivo da raggiungere: scendere in pista e sconfiggere un uomo.

UN SOGNO A LUNGO ACCAREZZATO
Un'idea che la solletica già da tempo, almeno dal 2012, quando aveva 28 anni e si diceva certa di poter battere molti sciatori uomini. All'epoca la Federazione Internazionale Sci non diede il suo benestare, ma ora Lindsey ci riprova. Certo, forse la forma agonistica non è la stessa di cinque anni fa, visto che ormai ha passato la soglia dei 30 anni, ma Don Don vorrebbe riprovarci. E l'ha ribadito proprio durante gli ultimi Open tennistici di Francia. Le piacerebbe avere quantomeno il vantaggio del campo e gareggiare a Lake Louise, già ribattezzato Lake Lindsey per i successi che vi ha conseguito. Inoltre, il tracciato che affrontano uomini e donne durante il mondiale è molto simile.

TROPPI OSTACOLI
Come sottolinea la Cnn, una battaglia dei sessi sulla neve potrebbe far bene a tutto il movimento sciistico, soprattutto in vista delle Olimpiadi invernali del 2018, perché accenderebbe i riflettori su uno sport seguito, ma che attrae comunque un pubblico limitato rispetto ad altri sport. E anche su questo punta Lindsey, che però davanti a sé ha ancora degli ostacoli da superare: in primis, il fatto che lasciar gareggiare una donna tra gli uomini dovrebbe essere controbilanciato dalla possibilità per gli uomini di sciare con le donne. Una tesi avanzata dai vertici, e che però Lindsey rispedisce al mittente perché irrealistica. Insomma, difficile che possa accadere. Ma un'alternativa, per quanto remota, c'è: un'esibizione dimostrativa, con un pugno di sciatori uomini disposti ad accettare la sfida. Li troverà?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso