19 Settembre Set 2016 1354 19 settembre 2016

Chi ha paura del burkini?

L'ordinanza che vieta il particolare costume è stata sospesa, ma alcuni cittadini francesi continuano a minacciare chi lo indossa. Lo dimostra la recente vicenda di una 23enne musulmana.

  • ...
burkini

Insultata perché indossava un burkini. È successo su una spiaggia della Costa Azzurra a una ragazza australiana di 23 anni, volata in Francia per mostrare il proprio sostegno alle donne musulmane. Nonostante l'ordinanza anti-burkini sia stata sospesa dal Consiglio di Stato, è evidente che il provvedimento ha avuto l'effetto di acuire le tensioni razziali e xenofobe.

BAGNANTI INTOLLERANTI
Zeynab Alshelh, protagonista suo malgrado di questo episodio di intolleranza, ha 23 anni ed è una studentessa di medicina, riporta la BBC. Sulla spiaggia era in compagnia di sua madre, che indossava anch'essa un burkini. Il momento in cui alcuni bagnanti intimano loro di andarsene minacciando di chiamare la polizia è stato ripreso e trasmesso dalle telecamere del canale australiano Channel 7.

NESSUNO SPAZIO PER IL DIALOGO
«Non erano felici di vederci lì. [...] Non dovrebbe esserci un legame tra burkini e terrorismo, o tra terrorismo e Islam nel suo insieme», ha spiegato Zeynab. Dopo aver abbandonato la spiaggia, la ragazza si è posizionata in strada reggendo un cartello che diceva «Chiedetemi del burkini», per stimolare le domande dei passanti e rispondere alle loro curiosità. Ma anche in quel caso è stata invitata ad andarsene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso