27 Maggio Mag 2016 1741 27 maggio 2016

Miss Bumbum non ha età

Il concorso che in Brasile premia il fondoschiena più bello apre alle over 50. La partecipante più attempata ha 87 anni. E c'è anche una ex concorrente del Grande Fratello.

  • ...
geralda

Geralda Diniz.

In Brasile non c'è parte del corpo femminile più guardata, invidiata, allenata e, perché no, siliconata dei glutei. Al punto che, in un Paese ossessionato dalle curve posteriori, esiste il concorso Miss BumBum, che premia la detentrice del fondoschiena più bello in base a standard, va detto, un po' diversi da quelli italiani. Se finora la gara partecipavano ragazze tra 19 e 25 anni di età, nel 2016 è stata introdotta una nuova categoria, quella riservata alle over 50.

Elisa Gattermayer.

OCCASIONE DI RISCATTO
Il nuovo concorso si chiama Miss Bumbum Melhor Idade e tra le partecipanti c'è anche la 63enne Geralda Diniz, ex concorrente del Grande Fratello brasiliano e vedova da tre anni: «La sensualità è di chi ha energia. E io ne ho tanta», ha già dichiarato alla stampa. Agguerrita anche Elisa Gattermayer, che a 65 anni vede nel concorso un'occasione di rivincita: «Sono stata prigioniera di un matrimonio per 30 anni e ho vissuto solo per in funzione dei figli. Ma ho sempre avuto il sogno di diventare una miss». Infatti, da quando ha ottenuto il divorzio ha partecipato a diversi concorsi di bellezza per over 50, vincendo in alcuni casi.

Terezinha Isen con la nipote Ju.

BELLEZZA SENZA ETÀ
Tra le aspiranti Miss Bumbum la più attempata è probabilmente Terezinha Isen, che a 87 anni ritiene di avere il più bel sedere del Brasile. Lei non è famosa, ma sua nipote sì: la nipote Ju è stata infatti tra le ragazze più fotografate durante le manifestazioni di strada contro Dilma Rousseff. Il motivo? Protestava in topless. Miss Bumbum Melhor Idade ha regole diverse dal concorso principale: niente preselezione per le attempate partecipanti e nemmeno votazione tramite Internet. E la sfilata in bikini sarà opzionale. «Dimostreremo che un bel 'bumbum' non ha età», ha spiegato Cacau Oliver, ideatore del concorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso