9 Luglio Lug 2015 1626 09 luglio 2015

Se hai gli occhi blu, bevi di più

Secondo uno studio americano, il colore dell'iride e il rischio di cadere nell'alcolismo sono legati a livello genetico.

  • ...
Occhi chiari

Il colore degli occhi? È un biglietto da visita sulle tue abitudini alcoliche. Chi li ha chiari, infatti, sarebbe più incline al bere e, di conseguenza, all'alcolismo.

TRA GENETICA E DIPENDENZA
Questo è il risultato di una ricerca, alquanto originale, effettuata dall'università del Vermont e pubblicata sulla rivista scientifica statunitense American journal of media genetics. Secondo gli studiosi, ci sarebbe un nesso molto forte tra geni che regolano i colori, tra cui quelli degli occhi, e quelli che possono generare le dipendenze. Sono stati selezionati 1.263 individui statunitensi di origine europea, di cui 992 con un tasso elevato di dipendenza da alcolismo: tra coloro che hanno gli occhi chiari (di origine inglese, irlandese, scandinava, tedesca e olandese), il tasso è risultato del 54% maggiore rispetto a quelli con gli occhi scuri. Addiruttura, è stata raggiunta una punta dell'80% tra coloro che hanno gli occhi azzurri. Lo studio è stato ripetuto per ben tre volte, tenendo conto anche di altri fattori, come età e sesso, ma il risultato è stato identico.

SULLO STESSO CROMOSOMA
Dopo questo risultato, un test genetico ha fatto emergere come i geni che regolano il colore degli occhi sono sul medesimo cromosoma di quelli alla base delle dipendenze. Secondo gli studiosi, guidati da Arvis Sulovari e Dawei Li, serviranno ancora studi più approfonditi, ma la sostanza è proprio questa: il colore degli occhi è uno dei fattori predittivi dell'alcolismo. È la prima volta che uno studio associa i due fenomeni, mentre in passato erano stati studiati nessi tra colore dell'iride e produzione di anticorpi, soglia del dolore, personalità e affidabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso