9 Gennaio Gen 2018 0900 09 gennaio 2018

Sesso con l'ex fidanzato: come gestirlo

Capita a tutti, o quasi. E se finire a letto con un vecchio partner post rottura sembra inevitabile, ci sono alcuni consigli utili da tenere a mente per uscirne sane e salve. 

  • ...
Sesso Ex Fidanzato

Partiamo da qui: fare sesso con un vostro ex non sarà mai una delle idee più brillanti che avrete in vita vostra. Anzi, probabilmente sarà una delle peggiori. Non per tutte è così, a volte può rivelarsi anche utile e aiutare una riconciliazione. Si tratta però di una percentuale di casi davvero davvero bassa. Il più delle volte, si risolve in uno sterile ritorno di fiamma e niente di più. In qualsiasi modo vadano poi le cose, l'importante è non sentirsi in colpa. È una svista, o più neutralmente, una circostanza, in cui si sono trovati tantissimi vecchi partner. Visto la sua universalità, esistono delle regole mentali da rispettare per gestirla al meglio. Qui sette consigli per uscire sane e salve dal sesso con un ex.

NON ASPETTATEVI CHE SIA LO STESSO

Se è passato un po' di tempo dall'ultima volta che siete finiti a letto, non ci si può aspettare che tutto sia 'com'era prima'. Nel bene e nel male le persone cambiano molto di frequente dal punto di vista sessuale: ogni partner ci lascia qualcosa di sè, influenzandoci. Quindi quando si torna a fare sesso con qualcuno che già conoscevamo, dopo averlo fatto con qualcuno di diverso, può capitare di non ritrovare più le stesse abitudini di prima. Non è per forza qualcosa di negativo, anzi.

UNA BUONA OCCASIONE PER SPERIMENTARE

Nel sesso, le prime volte con una persona nuova sono quasi sempre di imbarazzo e incertezza. Non ci si sente ancora a proprio agio, non si sa ancora cosa piaccia all'altro. Per questo tornare in un territorio già ampiamente esplorato è spesso 'confortante' e meno impegnativo. È un percorso che già si conosce, ma con la variante di non percorrerlo da diverso tempo. Così si può avere un po' di spirito di avventura, ma senza la paura dell'ignoto. Fare sesso con un ex può anche essere un'ottima occasione per sperimentare qualcosa che si ha in mente da un po', ma che non si aveva il coraggio di provare con altri.

PRIMA CHIARIRE LA SITUAZIONE

Dovrebbe essere la conditio sine qua non: se non si ha bene in testa cosa significa questo ritorno di fiamma, fare sesso con un ex è praticamente illegale. Per voi potrebbe essere chiaro, ma non date nulla per scontato. Accertatevi di cosa voglia l'altro, oltre ogni ragionevole dubbio. Solo allora, potrete iniziare a togliervi i vestiti.

O ALMENO FARLO SUBITO DOPO

Se non siete proprio riusciti a parlarne prima, fatelo almeno subito dopo. Quando uno dei due avrà fatto ritorno a casa propria sarà troppo tardi: si rischia di entrare in un vortice di attesa e ansia e passare i due giorni successivi attaccate allo schermo del telefono.

SCEGLIERE L'EX CON CURA

Come tutti sanno, nella vita ci sono ex ed ex. Ci sono i grandi amori, magari i primi, finiti senza un particolare perché se non che si era diventati grandi. Poi ci sono gli amori belli e dannati, quelli che solo a sentirli nominare o a raccontarli ci confondono di nuovo. E poi ci sono gli amori 'normali'. Dai primi due, quando si tratta di sesso post rottura, meglio girarci alla larga. Si rischia in un caso di rovinare un bel ricordo, nell'altro di ricadere in un vortice di ansia e indecisione. Quindi, se proprio bisogna andare a letto con uno dei partner passati, meglio sceglierlo con cura, e andare sul più 'sicuro'.

MAI ASPETTARSI QUALCOSA 'IN CAMBIO'

Se sotto sotto vorreste tornare con un vostro ex, evitate di vedere il sesso come la strada più veloce per farlo. Soprattutto se lui è a conoscenza dei vostri sentimenti, accertatevi che siate nella stessa situazione. Altrimenti potreste finirci a letto solo perché in attesa di qualcosa che rischia di non arrivare.

COME VA, VA

Alla fine, potrebbe esservi sembrata la miglior cosa da fare, e la più ovvia, e potreste uscirne entrambi soddisfatti. Oppure, con vostro estremo orrore, potrebbe succedere anche il contrario. Nessuno può sapere in anticipo come sarà ritrovarsi a letto con un ex, perché quello che funzionava un tempo potrebbe non farlo più ora. Se dovesse andare così, non sentitevi troppo in colpa. È una situazione in cui, più o meno, si sono ritrovati tutti e tutte. Cercate di vederci il lato positivo: vi sarete tolti il dubbio che le cose tra voi possano funzionare di nuovo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso