Preliminari 31 Gennaio Gen 2014 1909 31 gennaio 2014

Hot spot, la mappa del piacere maschile

Le zone erogene del tuo lui. Per toccare i punti giusti. E farlo impazzire di piacere.

  • ...
E' importante saper toccare i punti giusti.

E' importante saper toccare i punti giusti.

Si è a lungo pralato del punto G femminile, il «punto del sole», come viene chiamato negli antichi testi filosofico-religiosi, quello dove il piacere raggiunge il massimo. Ma, nonostante esami approfonditi, la quasi totalità delle ricerche condotte in questo ambito smentirebbe l’ipotesi della sua esistenza. Poco male. La donna riesce comunque a raggiungere il piacere in molti altri modi. E per quanto riguarda l’universo maschile? Beh, il loro punto G sarebbe situato nei pressi dell'uretra e della prostata, all'interno del retto, sulla parete interiore, quella che separa il corpo del pene dall’ano.
GLI HOT SPOT DELL'UOMO
Una zona non proprio facile da raggiungere, insomma. Se state già pensando a qualche contorsione per riuscire nell’impresa, sappiate che esistono molti altri hot spot da tastare per acendere il piacere nel vostro lui.
PUNTO O: situato sul bordo esterno dell’orecchio, esattamente sul lobo. Si riconosce facilmente grazie alla sua forma circolare. Solleticatelo con le dita o giocherellateci a fior di labbra. Gli farete vedere le stelle.

PUNTO N: comprende la zona della nuca, dietro al collo. Basterà accarezzarlo lì per provocargli brividi di piacere, che si rifletteranno a cascata lungo tutta la colonna vertebrale, fino all’osso sacro.PUNTO C: incredibile ma vero, anche le caviglie, se toccate nel modo giusto, gli provocheranno sensazioni intense. Provate a strofinare prima una e poi l’altra con entrambe le mani, eseguendo un movimento a cavatappi. Le scintille sono assicurate.
PUNTO G: non quello classico, di cui parlavamo poco fa. In questo caso, con la lettera G ci riferiamo alle ginocchia. La pelle dietro a questa area è particolarmente sottile e ricca di terminazioni nervose. Provate a sfiorare la parte, facendogli dei grattini. Si accenderà di passione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso