TIPS 10 Ottobre Ott 2013 1117 10 ottobre 2013

State alla larga dal party boy

Mammone, precisino, pigro. Oppure workaholic. Ecco gli uomini da evitare. Per non impazzire.

  • ...
Il litigio di una coppia.

Mai andare a  convivere con un pigro o  un party boy.

La voglia di vedersi a tutte le ore del giorno e della notte. La passione incontenibile, ed ecco che arriva la meta: la consegna delle chiavi del proprio appartamento al compagno.
Occhio, però, la fregatura è dietro l'angolo. Per evitare di rovinarsi la vita sapere con chi si va a vivere è fondamentale. Certo è sempre un terno al lotto ma ci sono alcuni acorgimenti che ci possono aiutare a limitare al minimo le butte sorprese. E allora veniamo al dunque: le tipologie di uomini da evitare come la peste sono fondamentalemnte cinque.
IL MAMMONE
Il mantra della vostra relazione sarà «io, mammeta e tu». Non importa che abitiate sotto lo stesso tetto. La presenza dei genitori sarà, comunque, ingombrante. Sua madre, sappiatelo, è imbattibile: pranzi più succulenti, camicie stirate alla perfezione, casa sempre in ordine. Una battaglia persa in partenza, insomma. E vogliamo parlare della privacy? Beh, scordatevela. Preparatevi a estenuanti cene a tre, perché lui non avrà il coraggio di mandare via mammà.
IL PIGRO
La domenica è sacra: ci sono le partite. Il lunedì è stanco dopo le ore trascorse in ufficio. Il martedì? Partitella con gli amici. Il mercoledì, invece, iniziano i sintomi dell'influenza. E un'altra settimana scivola via, senza che lui abbia mosso un dito in casa. Voi, invece, siete trafelate tra spesa, pulizie e pentole. E se oserete criticarlo, vi accuserà di isterismo. Inutile provare ad ammaestrare il pigro per eccellenza.

IL PRECISINO
I primi segnali maniacali li aveva dati quando in quel centro commerciale era stato colto dall'irrefrenabile impulso di riordinare per sfumatura di colore tutti i calzini del negozio. Un caso, avrete pensato. E invece no. Eccolo li, anche tra le mura domestiche, a controllare che il bucato sia stato fatto a dovere. Che i capi non abbiano stinto. Che le mollette non abbiano sgualcito le camicie. E che ammorbidente e appretto abbiano fatto il loro dovere. Quanto, poi, al vostro ruolo, guai a consegnargli un abito con delle pieghe. E Dio vi aiuti se nell'armadio dovesse trovare cromie contrastanti l'una accanto all'altra. Ma cerca una colf oppure una fidanzata?

IL WORKHAOLIC
Assente durante la settimana, naturalmente. Perché almeno 12 ore le trascorre in ufficio. Travolto da un fiume di meeting, conference call e colloqui. Introvabile nel weekend: la partita a golf col capo è irrinunciabile. E le cene infrasettimanali con i colleghi stranieri? Preparatevi, dunque, a una vita di solitudine perché, quando lui rincaserà, voi sarete già tra le braccia di Morfeo.

IL PARTY-BOY
In casa, la sera, dopo aver cenato, è il momento di leggere un buon libro. Ascoltare un po' di musica. E, perché no, lasciarsi andare al dolce far niente. Avete capito male: il vostro party boy vuol far baldoria. Che sia in casa oppure in qualche locale, desidera circondarsi di amici. Fare festa. Festa. E ancora festa. Con lui non ci si annoia. Ma l'intimità va a farsi benedire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso