Idee 13 Febbraio Feb 2013 1233 13 febbraio 2013

San Valentino, la cena si prepara in due

Il menù, la tavola e per finire il dessert. Da consumare, perché no, in camera da letto.

  • ...
cena-san-valentino

Il cioccolato è l'ingrediente fondamentale del menu di San Valentino.

Cucinare una perfetta cena per San Valentino? Meglio in due. Per poi concludere con un dessert tra le lenzuola. Il trend è chiaro: niente fughe fuori dall'ufficio per preparare tutto in anticipo o corse in rosticceria per poi spacciare il menu come casalingo. Meglio mettersi in due ai fornelli, creando una bella complicità di gesti e sapori.
IL MENU IDEALE
Meglio partire da quello che va assolutamente evitato: cipolla, aglio e quelli che lo chef di Masterchef Bruno Barbieri chiama "mappazzoni", ovvero piatti pesanti e troppo elaborati. Lo stomaco deve restare leggero, per dedicarsi ad auspicabili attività ginniche post dessert. E non bisogna neanche arrivare troppo stanchi alla cena.
Via libera quindi a finger food, assaggini e tapas da condividere. O a un piatto giocoso, come la fonduta alla bourguignonne o la raclette. Fondamentale è aprire la cena con un cocktail, o con un bicchiere di buon vino, per poi dare spazio a cibi afrodisiaci e sensuali: crudi, di preferenza, come le tartare di pesce, il caviale,  i gamberi, qualche riccio. E poi un misto di frutti di bosco condito con spezie come il curry e il peperoncino fresco. Esotico e inaspettato.
UNA TAVOLA SEMPLICE
Attenzione anche a non esagerare con la decorazione della tavola, per non appesantire l'atmosfera. L'obiettivo deve essere la cena, ma anche il dopocena. Candele, un bel servizio di piatti, ma anche delle semplici tovagliette all'americana.
DANZE SENSUALI E TANTO CIOCCOLATO
Ma c'è un'alternativa al classico dessert consumato in soggiorno. Quello servito in camera da letto. Prima, un accenno di danza sexy, anche per chi si sente goffa. Bastano due mosse mentre ci si sveste, per creare l'atmosfera giusta. Circondate anche in questo caso da candele e musica soft. L'intimo deve essere curatissimo, rosso o nero di pizzo, decisamente più osè del solito.
E poi via con la fantasia: il cioccolato fuso o la Nutella sono l'ideale per performance ad alto tasso erotico. Tra lenzuola fresche, magari di seta e le rose sul comodino, perfette per un sensuale solletico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso