Malattie pediatriche 17 Dicembre Dic 2014 1420 17 dicembre 2014

Febbre emorragica di Marburg

Si tratta di una grave malattia emorragica virale, caratterizzata da febbre e malessere iniziali.

  • ...
amiloidosi

La febbre emorragica di Marburg è una patologia virale.

La febbre emorragica di Marburg è una patologia che può esordire a qualunque età ed è causata dal virus di Marburg. Si tratta di una grave malattia emorragica virale, caratterizzata da febbre e malessere iniziali, seguiti da sintomi intestinali, emorragie, shock e insufficienza sistemica multi-organo.

COME SI RICONOSCE

Dopo un periodo di incubazione di circa 8 giorni (con variabilità tra 3 e 21 giorni), si osserva nei pazienti la comparsa improvvisa di segni non specifici, come la febbre, il malessere, la cefalea, il dolore toracico, la mialgia/artralgia, seguiti rapidamente da segni gastrointestinali (vomito, diarrea, dolore addominale) e, in alcuni casi, rash cutaneo maculo-papuloso.

COME SI CURA

La terapia è sintomatica e si attiene alle linee-guida in uso nella setticemia grave.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso