Malattie pediatriche 16 Dicembre Dic 2014 1501 16 dicembre 2014

Malattia oculare delle isole di Åland

La patologia è caratterizzata da ipopigmentazione del fondo oculare e displasia della fovea associata a un'assenza del riflesso foveale.

  • ...
mioclonia

La malattia oculare delle isole di Åland colpisce la retina.

La malattia oculare delle isole di Åland è una retinopatia recessiva legata all'X, caratterizzata dall'ipopigmentazione del fondo, diminuzione dell'acuità visiva, nistagmo, astigmatismo, miopia assiale progressiva, adattamento anomalo al buio e protanopia.

COME SI RICONOSCE

La patologia è caratterizzata da ipopigmentazione del fondo oculare, displasia della fovea associata a un'assenza del riflesso foveale, che causa un diminuzione dell'acuità visiva, miopia assiale progressiva, nistagmo latente, astigmatismo, cecità notturna e un difetto della visione dei colori, il protano.

COME SI CURA

Non è disponibile alcun trattamento efficace, ad eccezione della correzione della miopia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso