Malattie pediatriche 2 Ottobre Ott 2014 1718 02 ottobre 2014

Encefalopatia mioclonica precoce

Di solito l'esordio avviene nel primo mese di vita, addirittura poche ore dopo la nascita.

  • ...
platibasia

L'encefalopatia mioclonica precoce si manifesta nel primo mese di vita.

L'encefalopatia mioclonica precoce è una patologia a esordio neonatale caratterizzata clinicamente dall'insorgenza di mioclonie frammentarie, che si manifestano nel primo mese di vita, spesso in associazione a convulsioni focali erratiche.

COME SI RICONOSCE

Di solito l'esordio avviene nel primo mese di vita, addirittura poche ore dopo la nascita e le madri spesso riferiscono che i movimenti postnatali sono dello stesso tipo di quelli avvertiti al termine della gravidanza. Possono anche presentarsi, di solito verso i 3-4 mesi, altri tipi di convulsione, in particolare crisi parziali, mioclonie massive e spasmi tonici. Le anomalie neurologiche sono costanti: grave ritardo nello sviluppo psicomotorio, ipotonia grave, alterazioni dello stato di vigilanza, a volte associati a uno stato vegetativo.

COME SI CURA

Non è disponibile un trattamento efficace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso