25 Settembre Set 2017 1908 25 settembre 2017

Le donne più potenti del mondo nel 2017 secondo Fortune

L'annuale classifica premia le cinesi ma punisce le italiane. Fuori dalla top 10, al 13esimo posto, c'è solo Ornella Barra. Niente da fare per Marina Berlusconi. Al primo posto, invece, una riconferma.

  • ...
01 Ana Botin

Ci sono gli Stati Uniti, e poi c'è il mondo. Almeno secondo Fortune, che come di consueto quando si tratta di stilare la classifica delle donne più potenti del mondo in ambito business, divide tra statunitensi e non, producendo due classifiche. Anche nel 2017: quella americana vede molte riconferme. La più potente è Mary Barra, amministratrice delegata di General Motors. Sul podio, la seguono rispettivamente Indra Nooyi, amministratrice delegata di Pepsi, e Marillyn Hewson, presidente e amministratrice delegata di Lockheed Martin. Le 50 donne della lista statunitense controllano un totale di 1,1 trilioni di dollari, e nove di loro vengono dal mondo dell'hi-tech.

MALE LE ITALIANE

Nel resto del mondo, le cose cambiano. Vi diciamo che c'è un'italiana, una sola, e che non è nemmeno in top 10, ma al 13esimo posto: lei è Ornella Barra, e di lei vi avevamo già parlato nel 2015. Fuori dalla top 50 Marina Berlusconi, presente nella classifica precedente. Notevole, invece, come ha fatto notare Repubblica, l'ascesa delle top manager cinesi, che occupano ben 19 posti. Ma bando alle ciance, e scopriamo come è composta la top 10 nella seguente gallery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso