Specchio, specchio

14 Febbraio Feb 2018 0900 14 febbraio 2018

Il make up per labbra impeccabili a San Valentino

Gli uomini amano il rossetto rosso. Che a San Valentino è un must. Ma qual è l’esatta nuance che rende la bocca un vero oggetto del desiderio?

  • ...
Rossetto San Valentino 2018

Seduttrice per natura, la bocca è un indiscusso punto di fascino che, in certe occasioni, come la serata di San Valentino, merita qualche attenzione particolare, oltre a un trucco capace di renderla desiderabile o, meglio ancora, irresistibile. Perché qualsiasi uomo, innamorato o semplicemente attratto da voi, dopo avervi guardato negli occhi, sarà la bocca che catturerà il suo sguardo. Quindi datevi da fare per trasformarla in una vera arma di seduzione (nella gallery trovate quanto di meglio offre la cosmetica).

EFFETTO VELLUTO

Primo step: massaggiate le labbra per almeno un minuto con uno scrub dolcissimo, che avrete preparato voi stesse miscelando un cucchiaino di zucchero, meglio se di canna, con la stessa quantità di olio d’oliva extra vergine o di argan. Questo semplice trattamento elimina pellicine e ruvidità, rendendo le labbra levigate. In più stimola la microcircolazione, con un visibile effetto volumizzante. A questo punto applicate un prodotto ad alto tenore di principi attivi idratanti, come l’olio di cocco e l’acido ialuronico, che aggiungerà ulteriore turgore e morbidezza alle labbra.

COLORE À LA CARTE

In base a uno studio condotto dalla British Heart Foundation, sembra che esibire labbra rosso fuoco faccia sentire più sicure di sé. Il che non è male, soprattutto al primo appuntamento. Il rossetto rosso è un valido alleato anche se la coppia è collaudata perché risveglia l’attenzione del partner, casomai questa fosse un po’ sopita. Gli uomini, infatti, sono affascinati da una bocca stile Hollywood, ma quando si tratta di baciare, preferiscono labbra appena rosate, meglio ancora in nude look, ovvero ‘svestite’ . Ma qual è l’esatta nuance che rende la bocca un vero oggetto del desiderio? Secondo alcuni esperti che hanno partecipato al wellness tv show americano The doctors, è quella che si armonizza meglio con la tonalità dell’areola attorno ai capezzoli. Anche se a supporto di questa teoria non esistono riscontri scientifici, una prova (in camerino) è d’obbligo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso