Specchio, specchio

20 Settembre Set 2017 1223 20 settembre 2017

Abbronzatura: come mantenerla con creme e spray

Se l'estate è sparita dalla vostra pelle, nessun problema: ci sono i self tan, prodotti ideali a ritrovare subito il colore. Come applicarli? Seguendo i consigli della nostra beauty editor.

  • ...
Donna Abbronzata

Ho usato una sola volta l'autoabbronzante, ed è stato un disastro: il colore era risultato abbastanza naturale, ma tutto a chiazze. Forse ho sbagliato qualche passaggio. Mi spieghi nei dettagli come devo procedere?
Angelita N.

Lo faccio molto volentieri, sperando che serva anche a qualche altra amica. Anzitutto, effettua uno scrub delicato, insistendo sulle zone dove l'epidermide è più spessa, in modo che il colorito sia uniforme. Poi, quando la pelle è perfettamente asciutta, applica l'autoabbronzante in uno strato sottile e omogeneo. Infine, fallo asciugare con il getto d'aria calda del phon, una piccola astuzia che permette alle molecole autoabbronzanti di 'fissarsi' meglio sulla superficie cutanea, rendendo il colore più resistente. Un ultimo consiglio: aspetta almeno quattro ore prima di lavarti (nella gallery trovi due self tan dalle formule assolutamente innovative).

Comodynes.

Formula innovativa e ultraconcentrata per Instant & Fast Bronzing, un self tan per il viso da aggiungere alle abituali creme da giorno e da notte (non più di 3-4 gocce). È adatto a tutti i tipi di pelle, in particolare a quelle molto sensibili (a 15 euro, in farmacia).

Cosmetics Milano.

Pocket Sun è uno spray autoabbronzante per viso e corpo. Trasparente, non untuoso, si applica semplicemente spruzzandolo e si deposita sulla pelle in modo uniforme, senza distribuirlo con le mani. L'abbronzatura, perfettamente omogenea, compare dopo qualche ora e dura per almeno 4 giorni (a 30 euro, in farmacia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso