7 Maggio Mag 2017 1000 07 maggio 2017

Ti regalerò una rosa

Simbolo della Festa della mamma, che cade il 14 maggio, la regina dei fiori è un dono sempre gradito. Soprattutto in veste di dispensatrice di bellezza e benessere. Le nostre idee regalo.

  • ...
profumo

Celebrare la Festa della mamma, che quest’anno cade il 14 maggio, con un dono alla donna della nostra vita è un’abitudine che le interessate di tutte le età apprezzano molto. Certo, si può sempre cavarsela con la simbolica rosa bianca, un omaggio che fa sicuramente piacere. Ma il gradimento salirà parecchio se il fiore sarà accompagnato dalla sua essenza, racchiusa in una fragranza raffinata o in un cosmetico di alta qualità. Come quelli che vi proponiamo nella gallery.

SBOCCIATA DA UN PROFUMO
Grazie a una fragranza sensuale e molto femminile, la rosa è un fiore spesso presente nel cuore dei bouquet, soprattutto per la sua versatilità. Infatti, si armonizza perfettamente con la maggior parte delle note olfattive, da quelle frizzanti degli agrumi agli esotici accenti delle spezie, ai caldi accordi di ambra e musc. Ma la rosa può essere anche la sola interprete di un profumo che, in questo caso, come tutte le monofragranze, risulterà inconfondibile e difficile da dimenticare.

NEL CUORE DI UNA CANDELA
Il profumo della rosa può essere anche ‘terapeutico’. Secondo l’aromacologia, infatti, la sua essenza risveglia i sensi, combatte lo stress e placa gli stati ansiosi. Può essere racchiusa in un’eau de parfum oppure diluita in olio di argan o di jojoba (quattro gocce per un cucchiaio), poi massaggiata al centro della fronte, sotto il mento e attorno all’ombelico. Ma è possibile trarre beneficio anche dagli effluvi emanati da una o più candele, che diffondono la fragranza della rosa in ogni stanza della casa, a vantaggio di tutta la famiglia.

CUSTODITA IN UNA CREMA
Senza dimenticare che alcune varietà di rose hanno eccellenti proprietà cosmetiche. È il caso della rosa gallica, il cui distillato svolge un’azione delicatamente astringente, lenitiva e tonificante. L’olio essenziale di rosa canina, invece, ha un elevato contenuto di vitamina C, che interviene nella formazione del collagene; mentre quello della preziosa rosa nera è un efficace antidoto contro i danni dei radicali liberi. Anche l’olio estratto dai semi dell’esotica rosa mosqueta è molto usato in cosmetica per le sue virtù rigeneranti e cicatrizzanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso