27 Dicembre Dic 2016 1237 27 dicembre 2016

Relax in vasca al naturale

Rosmarino, bicarbonato, sale grosso o camomilla. Dispense e frigoriferi contengono i semplici ingredienti necessari per trasformare il bagno in un rito di bellezza e benessere.

  • ...
Beautiful woman having a bubble bath

Per prepararsi a una serata speciale come quella dell’ultimo dell’anno, o  regalarsi una coccola dopo la grande kermesse natalizia, niente è meglio di un bagno ristoratore che, con l’aggiunta degli ingredienti giusti, oltre ad avere un effetto rilassante, può trasformarsi in un vero trattamento di bellezza e benessere. Subito penserete a preziose essenze e oli profumati, che non avrete certo a portata di mano. Invece sarà più semplice del previsto: per trovarli non dovrete fare altro che aprire la dispensa o il frigorifero.

TONIFICANTE, AL ROSMARINO
In un litro di acqua fate bollire per dieci minuti una manciata di rosmarino (ha effetti tonificanti), filtrate e versate l’infuso nell’acqua della vasca. Per potenziarne l’azione aggiungete due o tre cucchiai di bicarbonato (purifica e ossigena l’epidermide). Effetti: ricarica di energia, favorisce lo smaltimento delle tossine, rende la pelle più luminosa e compatta.

RIGENERANTE, CON SALE E CAMOMILLA
Fate sciogliere cinque cucchiai di sale grosso (promuove l’eliminazione dei liquidi) in un infuso concentrato di camomilla (calmante), che avrete preparato lasciando riposare tre o quattro bustine in mezzo litro di acqua bollente per almeno 15 minuti. Aggiungete il tutto all’acqua del bagno. Effetti: cancella la fatica, scioglie la tensione nervosa, riduce i gonfiori.

ANTIAGE, ALL’OLIO D’OLIVA
Versate sul fondo della vasca tre bicchieri di olio di oliva, meglio se extravergine (ricco di acidi grassi, vitamina E e beta-carotene). Entrate nella vasca e massaggiate tutto il corpo con l’olio, poi fate scorrere l’acqua e rimanete in ammollo per dieci minuti. Prima di uscire, eliminate eventuali residui untuosi con una manopola di spugna umida. È uno dei segreti di bellezza dell’inossidabile Sophia Loren. Effetti: rinforza il film idrolipidico cutaneo, combatte la formazione dei radicali liberi e accelera il rinnovamento cellulare. Risultato: una pelle a prova di carezza.

NUTRIENTE, CON BURRO E MIELE
Massaggiate tutto il corpo con un panetto di burro o qualche cucchiaio di panna (sono un concentrato di proteine nobili e vitamina A), poi immergetevi nella vasca dove avrete diluito 100 grammi di miele (una miniera di sali minerali, vitamine e aminoacidi). Se dopo il bagno la pelle risultasse ancora leggermente unta, passate su tutto il corpo un guanto di spugna umido. Effetti: idrata e nutre l’epidermide in profondità, la rende più elastica e morbida.

QUALCHE COCCOLA IN PIÙ
Per enfatizzare gli effetti del bagno, dopo esservi asciugate, applicate sul corpo un’emulsione idratante e nutriente. Durante l’immersione, invece, potete approfittare della pausa di relax per stendere sul viso una maschera adatta alle esigenze della vostra pelle. Nella gallery trovate una selezione di entrambi i cosmetici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso