9 Luglio Lug 2016 1000 09 luglio 2016

Make up a prova d'afa

Il mascara cola, il fondotinta si scioglie e il rossetto si dilegua dopo poche ore. Ma d'estate rinunciare al trucco non è necessario: i prodotti per neutralizzare gli effetti del caldo.

  • ...
make up

Quando il termometro sale, il trucco diventa un problema, soprattutto se al caldo si aggiunge un tasso di umidità elevato. Il mascara cola sulle palpebre inferiori, il fondotinta si scioglie e forma antiestetiche chiazze. Non parliamo di ombretti e rouge, che si dissolvono non senza lasciare tracce. Insomma, d’estate dobbiamo proprio dire addio al make up? Niente affatto. Basta usare i prodotti giusti (nella gallery ne proponiamo alcuni a prova d’afa) e adottare qualche semplice accorgimento.

PREPARAZIONE DI BASE
Qualsiasi cosmetico raddoppia la sua tenuta se applicato su una base ad hoc. D’estate, ideali i primer oil free, in particolare i sieri, che levigano la pelle e migliorano l’aderenza dei prodotti per il trucco. Inoltre creano una pellicola invisibile sulla superficie cutanea che previene la disidratazione.

UN VELO DI COLORE AMBRATO
Ormai un basic del make up estivo, la terra solare è la vera star delle nuove collezioni trucco. E a ragione: dà al viso un colorito naturale, non occlude i pori e i suoi pigmenti si fissano sulla pelle come microscopiche calamite. La terra si può usare su tutto il viso o solo per ritoccare gli zigomi. Nel trucco da giorno, il finish deve essere rigorosamente mat, mentre in quello da sera si può anche optare per una polvere satinata o iridescente che, nella luce del tramonto, accende il viso di morbidi riflessi.

L’ALTERNATIVA AL FONDOTINTA
Dalla texture cremosa, dotati di filtri potenti e arricchiti con principi attivi idratanti o antietà, i solari compatti rappresentano una valida alternativa al classico fondotinta, di giorno e di sera, in vacanza e in città. Le loro formule, studiate per resistere sotto il sole, infatti, sono a prova di sudore. Per aumentare la stabilità, quindi la tenuta di solari compatti e terre, vaporizzate su tutto il viso acqua termale gelata o un apposito fissatore per il trucco.

SÌ AL MASCARA, MA SOLO WATERPROOF
Ombretti, matite ed eye liner sono concessi esclusivamente alla sera, quando il caldo non è eccessivo. Di giorno, l’unico cosmetico che si può usare senza rischi è il mascara, a patto che sia waterproof. Ma anche in questo caso, va passato solo sulle ciglia superiori e non su quelle inferiori, che possono venire facilmente in contatto con la palpebra e rilasciare qualche pigmento scuro.

NIENTE ROSSETTO, MEGLIO LA MATITA
Le goccioline di sudore che si formano tra il naso e la bocca, inevitabilmente colano sulle labbra, diluendo il rossetto. Asciugarle con un fazzolettino di carta, poi, è un gesto naturale, che porta via quel che resta del rouge. Assicura una resistenza maggiore la matita per il contorno, con cui niente vieta di colorare anche l’interno delle labbra.

D’ESTATE IL PROFUMO SI FA LIGHT
Il caldo amplifica le fragranze. In questa stagione, quindi, sono da preferire le eau de toilette fresche e leggere, frizzanti di agrumi e addolcite da note fiorite. Da scoprire anche i nuovi parfum milk, dalla consistenza lattiginosa, privi di alcol e arricchiti con principi attivi idratanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso