30 Marzo Mar 2016 1557 30 marzo 2016

Semplicità fa rima con bellezza

Secondo uno studio francese, gli uomini tendono a descrivere come attraenti i volti più piatti e 'comuni'. Insomma, meglio un look da ragazza acqua e sapone. Il motivo? Meno segnali da decifrare per il cervello.

  • ...
'The Bling Ring' Premiere - The 66th Annual Cannes Film Festival

Buttate via ombretti, matite, eyeliner e tutto ciò che pensavate fosse fondamentale per dare quel certo non so che alla vostra faccia qualunque. Per lo meno, se il vostro intento è quello di sedurre qualcuno. Pare infatti che i maschietti, a dispetto di quanto si possa pensare, abbiano una spiccata tendenza a definire come bello un viso la cui principale caratteristica è riassumibile in una sola parola: semplicità.

BELLE CON POCO
Proprio così: il genere maschile è attratto in prima battuta da un viso di donna acqua e sapone, comune, prevedibile. La scoperta arriva da una ricerca condotta da alcuni scienziati francesi, che hanno messo un gruppo di uomini di fronte a due serie di foto che raffiguravano due modelli di bellezza differenti. La tesi dello studio è che, probabilmente, il cervello associa l'idea di bellezza a quella di semplicità perché in questo modo si troverebbe di fronte a un numero di stimoli ed elementi meno impegnativi da processare.

DUE PUNTI, TRATTINO, PARENTESI CHIUSA
La verità, insomma, è che il cervello degli uomini è pigro (su quello delle donne ancora nessuno si è azzardato a indagare) e di fronte a un viso 'dolce' i neuroni degli uomini sentono di andare sul sicuro e di non rischiare troppo. Uno psicologo australiano, intervistato da News.com.au sulla questione, ha suggerito che gli emoticon funzionano allo stesso modo: due punti, un trattino e una parentesi sono elementi sufficienti perché il cervello decifri un sorriso, senza altri elementi che distolgano l'attenzione. E, per questo, risulta amichevole. Si tratta di un processo che avverrebbe a livello inconscio, di cui gli uomini non si accorgono.

DROGATI DI ZIGOMI
Ma allora perché nel mondo dello spettacolo ci sono moltissime donne considerate bellissime che sfoggiano zigomi affilatissimi valorizzati da tonnellate di make-up? Il parere dello psicologo è che il costante bombardamento mediatico ci abbia ormai assuefatti anche a questo tipo di volto. Il cervello degli uomini vi si è abituato, e ha capito come interpretarne i tratti principali, perché ormai comunissimo. Mentre lo scopo del trucco, alla fin fine, consiste prima di tutto nel mascherare imperfezioni e irregolarità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso